17.206 CONDIVISIONI
Opinioni
Covid 19
9 Marzo 2021
13:08

Se Sergio Mattarella sceglie di vaccinarsi in mezzo alla gente come una persona normale

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha scelto di vaccinarsi in mezzo a persone come lui, come se la sua carica pubblica non contasse. Mattarella ha scelto di rappresentare con il proprio volto, e le proprie gambe incrociate in paziente attesa, quello che tutti dovremmo fare: vaccinarsi (possibilmente nel più breve tempo possibile)
A cura di Saverio Tommasi
17.206 CONDIVISIONI
Sergio Mattarella in attesa del vaccino
Sergio Mattarella in attesa del vaccino
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Ma quanto è bello il nostro Presidente?

Lo so che in un mondo normale questa sarebbe una foto normale. In un mondo normale stupirebbe se il Presidente di un Paese passasse davanti ai suoi cittadini, non che rimanesse al suo posto, attendendo il proprio turno. Ma noi non siamo un Paese normale.

L'Italia è il Paese con uno dei tassi di corruzione più alti al mondo, noi siamo il Paese del "senti a me" e del "ma tu chi conosci?"
L'Italia è il Paese del "se dici a me ci penso io".
Noi siamo ancora una volta quelli del "tu non preoccuparti che ci mette una buona parola il cugino mio".
Siamo il paese dove il familismo prende il posto della famiglia. Dove il clan si allarga, dove fare un favore a chi non ne avrebbe né bisogno né diritto sembra normale. Ovvio, scontato, prassi.

Siamo abituati a piegare la testa, a dare la precedenza alle auto costose e alle persone famose.

Non tutti, però.

C'è un'Italia meravigliosa che si riconosce nei diritti, nelle file alle Poste uguali per tutti o nell'attesa del proprio turno per essere vaccinati.
E quando quest'Italia si accorge di essere rappresentata da un Presidente così, che aspetta il proprio turno in mezzo agli altri – quando sappiamo che il Presidente si sarebbe potuto vaccinare ovunque e prima di tutti gli altri – ecco, allora quest'Italia tira un sospiro di sollievo.

Resta la paura, l'incertezza, la necessità di accelerare con i vaccini e di migliorare la sanità pubblica, ma per un attimo lasciateci sorridere e ringraziare il nostro presidente.

Grazie, Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per essere una persona normale.

17.206 CONDIVISIONI
Sono giornalista e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Scrivo libri, quando capita. Il più recente è "Siate ribelli. Praticate gentilezza". Ho sposato Fanpage.it, ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Mi nutro di video e respiro. Tutti i miei video li trovate sul canale Youmedia personale.
28231 contenuti su questa storia
Insulti e minacce no vax a Matteo Bassetti: blitz della Digos in tutta Italia
Insulti e minacce no vax a Matteo Bassetti: blitz della Digos in tutta Italia
A scuola torna la Dad, quarantena con un solo caso Covid. I presidi: "Serve vaccinazione di massa"
A scuola torna la Dad, quarantena con un solo caso Covid. I presidi: "Serve vaccinazione di massa"
Austria, leader No Vax morto di Covid: tentava di curarsi in casa con clisteri di candeggina
Austria, leader No Vax morto di Covid: tentava di curarsi in casa con clisteri di candeggina
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni