617 CONDIVISIONI
2 Febbraio 2022
17:56

Nuovo decreto Covid, stop alle restrizioni in zona rossa per i vaccinati: l’annuncio di Draghi

Le restrizioni della zona rossa saranno valide solo per i non vaccinati. Lo ha annunciato Mario Draghi in Consiglio dei ministri. Attualmente le distinzioni tra vaccinati e non vaccinati riguardavano solo la fascia gialla e arancione, ma con il nuovo decreto arriverà lo stop alle restrizioni per i vaccinati anche in zona rossa.
A cura di Annalisa Girardi
617 CONDIVISIONI

Stop alle restrizioni per i vaccinati in zona rossa. Lo ha deciso il governo che si è riunito oggi in Consiglio dei ministri per aggiornare le misure di contrasto alla pandemia di Covid. Fino a questo momento la distinzione tra vaccinati e non vaccinati valeva solo per la zona gialla e arancione: dalla zona rossa le chiusure e le misure restrittive scattavano per tutti. Con il nuovo decreto, invece, anche in zona rossa le misure anti contagio saranno valide solo per i non vaccinati. "Oltre alla scuola, tra i provvedimenti di oggi c’è la decisione di eliminare le restrizioni, anche in zona rossa, per chi è vaccinato", ha annunciato Mario Draghi all'inizio della riunione, affermando la volontà di "andare avanti su questo percorso di riapertura nelle prossime settimane".

Non solo cambiano le regole per la quarantena a scuola e viene resa illimitata la durata del Green Pass per chi ha la terza dose o è guarito dopo due dosi, arriva anche lo stop alle restrizioni della zona rossa per chi si è vaccinato. "Sulla base dell’evidenza scientifica, e continuando a seguire l’andamento della curva epidemiologica, annunceremo un calendario di superamento delle restrizioni vigenti. I dati sulle vaccinazioni sono molto incoraggianti. Vogliamo un Italia sempre più aperta, soprattutto per i nostri ragazzi", ha detto ancora Draghi.

Le nuove regole sulla quarantena hanno come obiettivo quello di dare più continuità alle lezioni in presenza. Anche se, da quanto si apprende da fonti governative, si tratterebbe di un tema molto caldo su cui il ministero della Salute continua a chiedere cautela. Per quanto riguarda il Green Pass, invece, il governo ha deciso di eliminare la scadenza dopo la terza dose come era stato anticipato nei giorni scorsi. La novità però riguarda i guariti dopo due dosi: anche per loro la Certificazione Covid avrà durata illimitata. Le nuove regole dovrebbero entrare in vigore a partire da lunedì prossimo.

617 CONDIVISIONI
Approvato decreto Aiuti ter. Draghi:
Approvato decreto Aiuti ter. Draghi: "Italia uno dei Paesi che ha speso di più per sostenere l'economia"
Covid, la raccomandazione di Mattarella al nuovo governo Meloni per la gestione della pandemia
Covid, la raccomandazione di Mattarella al nuovo governo Meloni per la gestione della pandemia
Prenotazione nuovo vaccino Covid bivalente, come fare e quanto è efficace
Prenotazione nuovo vaccino Covid bivalente, come fare e quanto è efficace
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni