167 CONDIVISIONI
11 Ottobre 2021
20:59

Giorgia Meloni: “Disordini utili a criminalizzare chi contesta il governo, Fdi non si fa intimidire”

Durissimo affondo di Giorgia Meloni sulle violenze alle manifestazioni di sabato: “Come è possibile che sia stato permesso a quattro imbecilli di far degenerare le manifestazioni pacifiche? Perché nessuno li a fermati? Come mai il ministero dell’Interno era così impreparato?”. E sfida i partiti di sinistra: mozioni per condannare anche i gruppi anarchici e dei centri sociali.
A cura di Redazione
167 CONDIVISIONI

Con un nuovo video pubblicato sui suoi canali social, Giorgia Meloni torna sulla questione che da giorni rimbalza nel dibattito pubblico: il legame fra i partiti della destra istituzionale e i gruppi che si richiamano espressamente al fascismo o all’estremismo di destra. Lo fa partendo da quanto accaduto nella giornata di sabato a Roma, quando una frangia dei manifestanti no green pass, guidata dai leader di movimenti estremisti come Forza Nuova, ha devastato i locali della Cgil in Corso d’Italia, tra slogan e motti che si richiamavano espressamente al periodo fascista.

Meloni spiega: “L’assalto alla sede della Cgil è inaccettabile, nessuna indulgenza da parte nostra nei confronti di violenti che vanno identificati e perseguiti”. Però, continua: “Per la sinistra è semplice, si tratta di violenza fascista, basta condannare quella e abbiamo risolto tutto. Le cose non sono così semplici. Noi condanniamo la violenza fascista e parafascista, ma anche la violenza dei gruppi anarchici e dei centri sociali, che ha inquinato le manifestazioni di Milano e Torino, che invece il Pd e la sinistra non sono mai riusciti a condannare”. E sfida i partiti di sinistra: “Ci aspettiamo che accolgano la nostra proposta di una manifestazione comune contro ogni violenza e una mozione per prendere provvedimenti gravi contro tutte le organizzazioni che si siano rese responsabili di violenze e devastazioni. Se non lo fanno, capiremo che vogliono solo distogliere l’attenzione dagli scandali dello spreco di risorse in epoca Covid o vogliono solo dare una mano ai loro candidati”.

Poi l’affondo: “Come è possibile che sia stato permesso a quattro imbecilli di far degenerare le manifestazioni pacifiche? Perché nessuno li ha fermati? Come mai il ministero dell’Interno era così impreparato? Guarda caso i disordini sono stati utilissimi al Governo per demonizzare chi contesta il green pass […] In tutta questa vicenda sembra esserci una sola strategia: criminalizzare chi si oppone al governo, criminalizzare Fratelli d’Italia, che è diventato il primo partito italiano”. “Noi siamo contro ogni regime”, conclude Meloni, “non abbiamo nostalgie del fascismo né rapporti con Forza Nuova, che è più utile alla sinistra che a noi”.

167 CONDIVISIONI
Meloni: "Governo reprime libertà dei cittadini con Super Green Pass e alimenta clima di terrore"
Meloni: "Governo reprime libertà dei cittadini con Super Green Pass e alimenta clima di terrore"
Obbligo vaccinale, Meloni: "Agenzia delle Entrate ha nostri dati, pronto esposto a Garante privacy"
Obbligo vaccinale, Meloni: "Agenzia delle Entrate ha nostri dati, pronto esposto a Garante privacy"
Giorgia Meloni chiede di andare al voto dopo l'elezione del presidente della Repubblica
Giorgia Meloni chiede di andare al voto dopo l'elezione del presidente della Repubblica
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni