766 CONDIVISIONI
Coalizione Centrodestra
44%
56 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26%
5 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.6%
5 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.7%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
60375 sezioni su 60399
Ultimo aggiornamento: 14 minuti fa
Coalizione Centrodestra
43.8%
121 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26.1%
12 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.4%
10 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.8%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
61396 sezioni su 61417
Ultimo aggiornamento: 6 minuti fa
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia
25 Settembre 2022
09:53

Elezioni politiche 2022, le coalizioni ufficiali: partiti candidati, liste e simboli sulle schede

Ecco i principali partiti che si presentano alle elezioni oggi 25 settembre: le coalizioni in campo, i partiti che corrono da soli e i simboli che gli elettori troveranno sulla scheda elettorale.
A cura di Annalisa Girardi
766 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia

Si vota oggi dalle ore 7 alle ore 23 per le elezioni politiche in Italia: gli elettori sono chiamati a rinnovare il Parlamento, eleggendo i Deputati e i Senatori della prossima legislatura. I partiti hanno terminato la propria campagna elettorale, e sono pronti alla prova del voto per misurare il proprio consenso e partecipare alla formazione del nuovo organo legislativo italiano. Ogni schieramento ha presentato il proprio programma elettorale; stando agli ultimi sondaggi, sarà probabilmente la coalizione di centrodestra a vincere le elezioni e ottenere una maggioranza tale da governare il Paese per i prossimi cinque anni.

Le coalizioni sono tre: il centrodestra, il centrosinistra e il cosiddetto Terzo Polo.

  • La coalizione di centrodestra è formata da Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia e da una serie di partiti minori
  • La coalizione di centrosinistra è formata da PD, +Europa e l'alleanza Verdi e Sinistra Italiana
  • Il terzo polo è formato da Azione e Italia Viva

Tra i principali partiti che corrono da soli ci sono il Movimento 5 Stelle, l'unico che è certo di superare la soglia di sbarramento pur correndo da solo, ma il cui gradimento si è fortemente ridimensionato, secondo gli ultimi sondaggi, rispetto alla precedente tornata elettorale nazionale.

Tra le altre formazioni minori che potrebbero superare la soglia di sbarramento, poi, c'è Italexit. Ma vediamo con ordine quali sono i partiti e le coalizioni che si presentano alle elezioni e con che simbolo lo faranno.

I partiti della coalizione di centrodestra alle elezioni 2022

La coalizione di centrodestra, che secondo i sondaggi dovrebbe arrivare vicino alla maggioranza assoluta, senza raggiungerla, è composta principalmente da Fratelli d'Italia (dato per favorito assoluto negli ultimi sondaggi), Lega e Forza Italia. Rispettivamente guidati da Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Silvio Berlusconi. Le tre forze politiche, abbandonata l'idea della confederazione o del partito unico, correranno insieme in coalizione, con un programma elettorale comune, ma ognuno con il proprio simbolo. Su quello presentato da FdI non sono mancate le polemiche nei giorni scorsi, a causa della fiamma tricolore presente nel logo. Nonostante il programma di coalizione, Fratelli d'Italia e Lega hanno pubblicato dei programmi di partito, con alcune differenze tra i punti programmatici dei tre schieramenti.

Il simbolo di Fratelli d’Italia alle elezioni.
Il simbolo di Fratelli d’Italia alle elezioni.
Il simbolo della Lega alle elezioni.
Il simbolo della Lega alle elezioni.
Il simbolo di Forza Italia alle elezioni.
Il simbolo di Forza Italia alle elezioni.

A sostegno della coalizione partecipano anche tre partiti minori, che hanno deciso di presentarsi insieme sotto un unico simbolo e con una sola lista, dal nome Noi Moderati. Sono i centristi di centrodestra: nello specifico Noi con l'Italia, Italia al Centro, Coraggio Italia e Unione di Centro.

Il simbolo di Noi Moderati alle elezioni.
Il simbolo di Noi Moderati alle elezioni.

I partiti della coalizione di centrosinistra alle elezioni 2022

Nel centrosinistra le cose sono state più complicate. Dopo la rottura con il Movimento Cinque Stelle e l'addio all'ipotesi di un campo largo progressista, il Partito democratico di Enrico Letta aveva tentato l'alleanza con la federazione di +Europa e Azione. Un progetto che ha avuto vita breve: con l'allargamento dei colloqui a sinistra, Azione ha deciso di staccarsi, rompendo anche la federazione con +Europa di Emma Bonino. Che, da parte sua, ha deciso di rimanere insieme ai dem. Entrambi corrono con un proprio simbolo. Il Pd ha già presentato le candidature, e in seguito ha pubblicato il proprio programma elettorale. A differenza del centrodestra, il centrosinistra non ha presentato un programma di coalizione.

Il simbolo del Partito democratico alle elezioni.
Il simbolo del Partito democratico alle elezioni.
Il simbolo di +Europa alle elezioni.
Il simbolo di +Europa alle elezioni.

A questi si è aggiunta l'alleanza di Verdi e Sinistra di Nicola Fratoianni, Eleonora Evi e Angelo Bonelli, che ha deciso di presentarsi con un unico simbolo e una sola lista. E infine, all'interno del perimetro della coalizione di centrosinistra, ci sarà anche Impegno Civico di Luigi Di Maio e Bruno Tabacci.

Il simbolo dell’Alleanza Verdi e Sinistra alle elezioni.
Il simbolo dell’Alleanza Verdi e Sinistra alle elezioni.
Il simbolo di Impegno Civico alle elezioni.
Il simbolo di Impegno Civico alle elezioni.

Il Movimento Cinque Stelle in corsa da solo alle elezioni

Dopo la crisi di governo il Movimento Cinque Stelle si è trovato da solo nella corsa alle elezioni. Giuseppe Conte ha quindi deciso di non stringere alcuna alleanza e non entrare in alcuna coalizione in vista del 25 settembre. I Cinque Stelle, dopo aver presentato il simbolo, hanno anche svolto le parlamenterie, cioè una consultazione sulla piattaforma online con affinché gli iscritti potessero esprimersi sulle liste dei candidati alle elezioni da depositare entro il 22 agosto. Anche il Movimento 5 Stelle ha pubblicato il suo programma elettorale.

Il simbolo del Movimento Cinque Stelle alle elezioni.
Il simbolo del Movimento Cinque Stelle alle elezioni.

Il terzo polo di Azione e Italia Viva alle elezioni del 25 settembre

Dopo il fallimento dell'intesa con il Partito democratico, Azione di Carlo Calenda ha avviato i colloqui con Italia Viva di Matteo Renzi. Ed è nato il cosiddetto terzo polo: i due partiti, sotto la leadership del primo, si presenteranno insieme alle elezioni sotto un unico simbolo e con un programma comune.

Il simbolo di Azione e Italia Viva alle elezioni.
Il simbolo di Azione e Italia Viva alle elezioni.

Gli altri partiti che corrono alle elezioni 2022

Il ministero dell'Interno ha ammesso 75 simboli in totale, su 101 che erano stati consegnati. Quindi i partiti e le coalizioni in corsa sono in realtà molti di più di quelli che vi abbiamo finora presentato. C'è da dire che verosimilmente la maggior parte di questi non riceverà i voti sufficienti per entrare in Parlamento. Secondo gli ultimi sondaggi, però, una forza politica che è data oltre il 3% in questo momento è Italexit di Gianluigi Paragone, che si presenta in un'unica lista insieme ad Alternativa che si chiama Per l'Italia con Paragone.

Il simbolo di Per l’Italia con Paragone alle elezioni.
Il simbolo di Per l’Italia con Paragone alle elezioni.
766 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni