6.059 CONDIVISIONI
18 Dicembre 2020
14:49

Dpcm Natale: Italia zona rossa nei giorni festivi e prefestivi, zona arancione nei lavorativi

Tutta Italia diventerà zona rossa sotto Natale. Lo ha deciso il governo facendo prevalere la linea del rigore e della prudenza per scongiurare in questo modo una nuova impennata di contagi. Questo significa che non si potrà uscire di casa (se non per comprovate esigenze di lavoro, salute o necessità) e che bar e ristoranti resteranno chiusi.
A cura di Annalisa Girardi
6.059 CONDIVISIONI

Tutta Italia diventerà zona rossa nei festivi e prefestivi del periodo di Natale. È la decisione presa dal governo per il periodo delle festività dopo un lungo confronto interno. Ora il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia, e la Presidenza del Consiglio hanno convocato i rappresentati delle Regioni per discutere delle misure da attivare tra Natale e Capodanno e discusse alle 12.30 dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte con i capidelegazione di maggioranza. Alla fine, dopo confronti e valutazioni, è prevalsa la linea più prudente, quella sostenuta dai più rigoristi del Partito democratico e di Liberi e Uguali, per cui nei giorni festivi e prefestivi tutta Italia sarà zona rossa. Nei giorni lavorativi, sempre dal 24 dicembre al 6 gennaio, l'Italia sarà zona arancione.

Anche il Comitato tecnico scientifico, che affianca il governo nella gestione dell'emergenza dallo scoppio della pandemia di coronavirus, aveva insistito per introdurre maggiori restrizioni nel periodo delle feste. Il governo ha quindi deciso di rendere ancora più severa la cornice normativa per il periodo delle feste natalizie. "È tempo di scelte rigorose di governo e parlamento: solo regole più restrittive durante le festività potranno evitare una terza ondata di contagi. Per noi che abbiamo responsabilità istituzionali è un dovere intervenire oggi senza esitazioni per salvare vite umane domani", aveva preannunciato su Twitter il ministro del Turismo e capodelegazione dem al governo, Dario Franceschini.

"Dobbiamo sapere che dal 7 gennaio si riparte, ma si riparte mettendo in sicurezza le reti sanitarie il più possibile. Se non lo facciamo durante le feste di Natale, quando dovremmo farlo? Io ritengo che dalle giornate prefestive in poi, fino al 6-7 gennaio, è più utile per tutti chiudere il più possibile", aveva aggiunto ieri Boccia ospite alla trasmissione diMartedì.

Ma cosa comporta tutta Italia in zona rossa durante i giorni di festa? Significa che non sarà possibile uscire di casa se non per comprovate ragioni di salute, lavoro o necessità (che devono anche essere dichiarate nel modulo di autocertificazione), che bar e ristoranti resteranno chiusi, così come i negozi.

6.059 CONDIVISIONI
Le Regioni che rischiano la zona arancione e la zona rossa dalla prossima settimana
Le Regioni che rischiano la zona arancione e la zona rossa dalla prossima settimana
Quali Regioni andranno in zona arancione lunedì e chi è a rischio zona rossa
Quali Regioni andranno in zona arancione lunedì e chi è a rischio zona rossa
L'allarme di Gimbe: "Molte Regioni in zona arancione a fine mese, alcune rischiano la zona rossa"
L'allarme di Gimbe: "Molte Regioni in zona arancione a fine mese, alcune rischiano la zona rossa"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni