17 Settembre 2022
11:20

Ferita a 12 anni con un calcio, il litigio tra madre e coinquilina per la bolletta della luce

Ragazzina di 12 anni finisce in ospedale per un calcio al petto: ferita durante litigio tra madre e coinquilina per la bolletta della luce troppo alta.
A cura di Nico Falco

Una bolletta della luce troppo alta. Ci sarebbe questo, apprende Fanpage.it da fonti qualificate, dietro la vicenda della 12enne finita al Pronto Soccorso dopo essere stata colpita con un calcio al petto durante un litigio tra la madre e un'altra donna, coinquilina delle due, nell'appartamento dove vivono le tre, tra i quartieri Vomero e Arenella, nella zona collinare di Napoli. Il particolare emerge dalle fasi iniziali delle indagini, affidate ai carabinieri. La ragazzina non è grave, al momento non sono state presentate denunce e la ricostruzione resta al vaglio.

La giovanissima è stata ferita in un appartamento di via Jannelli, dove vive con la madre, professionista originaria di un'altra regione, e un'altra donna. É stata trasportata questa notte all'ospedale pediatrico Santobono, dove sono intervenuti i militari in seguito alla segnalazione del personale sanitario; i medici hanno disposto il ricovero in osservazione della piccola, per valutare eventuali ripercussioni del trauma, con prognosi di dieci giorni.

Il litigio tra le due donne adulte sarebbe scoppiato per una bolletta della luce appena arrivata e ritenuta troppo alta nonostante il ben noto problema degli aumenti; dallo scambio di accuse si sarebbe passato velocemente agli insulti e la discussione sarebbe degenerata fino alle botte; la ragazzina sarebbe intervenuta in difesa della madre, forse nel tentativo di separarle e avrebbe quindi rimediato un calcio durante la colluttazione; non è chiaro chi delle due donne abbia colpito la 12enne ma si tratterebbe, ritengono i carabinieri, di un colpo comunque accidentale, non volontario.

Riccardo morto a 26 anni prima della finta laurea, la madre: “Dovevamo ascoltarlo di più”
Riccardo morto a 26 anni prima della finta laurea, la madre: “Dovevamo ascoltarlo di più”
3.555 di Videonews
Maltrattamenti e violenza sessuale in famiglia per 12 anni: arrestato 51enne a Napoli
Maltrattamenti e violenza sessuale in famiglia per 12 anni: arrestato 51enne a Napoli
Uccide la moglie e si suicida, il figlio aveva cercato di salvare la mamma
Uccide la moglie e si suicida, il figlio aveva cercato di salvare la mamma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni