La morte della Regina Elisabetta II
13 Settembre 2022
07:11
AGGIORNATO13 Settembre

Il feretro di Elisabetta II a St Giles, Edimburgo: oltre 26mila persone per l’ultimo saluto alla Regina

Dopo la messa alla cattedrale di Belfast, il feretro è volato Londra. La defunta sovrana sarà portata a Buckingham Palace, da domani a domenica l'esposizione al Westminster Hall.

Londra esclude Russia, Bielorussia e Birmania dagli inviti ai funerali di Stato della sovrana in programma il 19 settembre.

Bagno di folla durante la notte alla camera ardente no stop aperta a St Giles, a Edimburgo, alla presenza di re Carlo III e gli altri tre figli della sovrana, Anna, Andrea ed Edoardo, che hanno aperto il corteo funebre lungo la Royal Mile.

Prima di volare in Scozia, Carlo ha tenuto il primo discorso al Parlamento inglese, accompagnato dalla Regina consorte, Camilla. "Seguirò le orme della mia amata madre", ha detto.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte della Regina Elisabetta II
13 Settembre
22:24

Harry non indosserà uniforme militare per commiato alla nonna

Il principe Harry non indosserà l'uniforme militare per gli eventi di commiato alla nonna, la regina Elisabetta II, nonostante "l'eccezione" fatta per il principe Andrea. E il duca di Sussex, che da militare era stato in due occasioni in prima linea in Afghanistan come pilota di elicotteri Apache, ha reagito al divieto facendo notare che il suo "decennio di servizio non è determinato dall'uniforme che indossa".  Harry, infatti, non ha più titoli militari dopo la ‘fuga' negli Usa. Anche il duca di York, veterano della guerra nelle Falklands, è stato privato dei titoli militari (tra cui quello di colonello dei Granatieri) e si è ritirato a vita privata nel 2019 dopo essere stato travolto dalle accuse nello scandalo sessuale legato all'amico Jeffrey Epstein, conclusosi con un accordo extragiudiziale costato milioni di sterline.

A cura di Gabriella Mazzeo
13 Settembre
21:42

Il feretro della Regina a Buckingham Palace, applausi al suo arrivo

Il feretro della regina Elisabetta II è arrivato a Buckingham Palace, davanti al quale c'era la folla rimasta in attesa per ore sotto la pioggia. All'interno del palazzo ad aspettarla, il Re Carlo III con la moglie Camilla, la principessa Anna, il principe Edoardo, il principe Andrea e i nipoti William e Harry con le rispettive consorti. Il carro funebre, entrato dal cancello principale, è stato accolto da un enorme applauso

A cura di Gabriella Mazzeo
13 Settembre
20:13

Aereo con feretro della Regina atterrato alle porte di Londra

Atterrato alle porte di Londra, nella base della Raf di Northolt, l'aereo decollato da Edimburgo con a bordo il feretro della regina Elisabetta. La bara proseguirà ora il suo viaggio con un corteo stradale verso Buckingham Palace

A cura di Gabriella Mazzeo
13 Settembre
19:37

La principessa Anna sempre accanto al feretro della madre

Era stata la regina Elisabetta II a stabilire che fosse la sua unica figlia femmina, la principessa Anna, ad accompagnare il suo feretro negli ultimi giorni tra il decesso e il funerale. Così è stato: da quando la regina è morta la principessa non ha mai abbandonato la madre e anche in queste ore è con lei sull'aereo della Royal Air Force che sta riportando a Londra la salma di Elisabetta II. È probabile che Anna continuerà a offrire un sostegno notevole al fratello, Re Carlo III.

A cura di Susanna Picone
13 Settembre
19:15

Il segretario generale delle Nazioni Unite Guterres non potrà partecipare ai funerali della regina

Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, non potrà partecipare ai funerali della regina Elisabetta in programma lunedì a Londra. Lo ha reso noto il suo
portavoce, Stephane Dujarric, spiegando che Guterres dovrà occuparsi dei preparativi per l'Assemblea Generale dell'Onu in programma dal 20 settembre. A rappresentare l'Onu alle esequie sarà Courtenay Rattray, capo di gabinetto del segretario generale.

A cura di Susanna Picone
13 Settembre
18:47

Il feretro della regina lascia il suolo scozzese per l'ultima volta

L'aereo militare che trasportava la salma della regina è ora decollato.

Dovrebbe atterrare a Northolt, a ovest di Londra, tra circa un'ora.

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
18:39

Il Royal Regiment of Scotland esegue l'inno nazionale

La Guardia d'Onore sta dando l'ultimo saluto reale alla regina defunta.

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
18:27

Il feretro della regina sull'aereo per Londra

La bara con i resti mortali della regina Elisabetta è stata caricata nell'aeroporto di Edimburgo – dopo gli onori del Royal Regiment of Scotland – sul velivolo militare destinato a essere quello dell'ultimo viaggio di ritorno verso Londra. L'aereo, un mastodontico cargo C-17 Globemaster della Raf su cui è salita anche la principessa Anna, è atteso fra un'ora circa nella base dell'aeronautica di Northolt, alle porte della capitale britannica. Qui il feretro verrà trasferito su un'auto funebre per raggiungere Buckingham Palace, dove ad accoglierlo vi sarà re Carlo, primogenito ed erede d'Elisabetta, con la regina consorte Camilla.

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
18:05

Feretro regina lascia Edimburgo con volo Raf per Londra

Il feretro della regina Elisabetta II ha lasciato la cattedrale Sant'Egidio di Edimburgo. Sara' trasportato a Londra su un volo della Royal Air Force. La salma sarà esposta inizialmente a Buckingham Palace prima dei funerali all'Abbazia di Westminster il 19 settembre

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
17:31

Il feretro della regina lascia la cattedrale di Edimburgo

– Il feretro della regina Elisabetta – preceduto dal suono delle cornamuse – è stato portato fuori dalla cattedrale di St Giles, a Edimburgo, dove in 24 ore di apertura della camera ardente ha ricevuto l'omaggio di oltre 26.000 persone secondo le autorità locali, per intraprendere il viaggio che entro stasera lo porterà a Londra per l'addio definitivo. Altre migliaia di uomini e donne hanno assistito in silenzio alla partenza del corteo che accompagna l'auto funebre su cui è caricata la bara, che dovrà ora essere trasferita all'aeroporto di Edimburgo e poi – a bordo di un volo speciale su cui salirà la principessa Anna, secondogenita della sovrana defunta – raggiungerà la capitale britannica. In serata il feretro sarà a Buckingham Palace, prima del trasferimento domani alla Westminster Hall, dove sono previsti altri 4 giorni di omaggio di popolo, fino alla vigilia del solenne funerale di Stato di lunedì 19 nell'abbazia di Westminster e della sepoltura finale nella cappella di St George, presso il castello di Windsor, accanto al principe consorte Filippo. In totale in Scozia, includendo la gente assiepatasi per le strade, si calcola che l'affluenza di persone mossesi per onorare il passaggio delle spoglie di Elisabetta II sia stata nell'ordine delle centinaia di migliaia.

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
17:07

Chiuso accesso a fila per visita feretro a Edimburgo

Le autorità locali a Edimburgo hanno comunicato da poco che non verranno più consegnati i braccialetti-pass per l'ingresso alla cattedrale di St. Giles, dove resterà ancora per poco il feretro di Elisabetta II. D'ora in poi quindi non ci si potrà più unire alla coda che da ieri si è formata per accedere alla cattedrale. Ad ora , comunicano sempre le autorità locali, si contano oltre 26 mila accessi.

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
16:37

Carlo III arrivato in cattedrale Belfast per funzione per regina defunta

Re Carlo III e la regina consorte Camilla sono arrivati alla cattedrale Sant'Anna di Belfast per una funzione religiosa dedicata alla regina defunta Elisabetta II. Oltre alla coppia reale sono presenti la premier britannica Liz Truss e altre personalità.

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
15:51

Re Carlo e la regina consorte si dirigono verso la cattedrale

Re Carlo e Camilla, la regina consorte, sono appena partiti dal castello di Hillsborough nella contea di Down dopo aver ricevuto i leader politici dell'Irlanda del Nord.

Ora si stanno recando alla Cattedrale di Sant'Anna per un servizio alla comunità per il popolo dell'Irlanda del Nord, per ricordare la Regina Elisabetta II.

Saranno raggiunti dal primo ministro britannico Liz Truss, dai leader di Stormont e dal Taoiseach (primo ministro irlandese) Micheál Martin, dal presidente irlandese Michael D Higgins e dal ministro degli affari esteri irlandese Simon Coveney.

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
15:35

Il presidente USA Biden andrà con auto blindata a funerali, gli altri in navetta

Il presidente americano Joe Biden potrà recarsi con la Cadillac blindata conosciuta come ‘The Beast' al funerale della Regina Elisabetta II la prossima settimana a Londra. Lo riferisce The Times.  Con la presenza di oltre 100 leader e le preoccupazioni che il traffico paralizzi l'area intorno a Westminster, ad altri dignitari stranieri è stato chiesto di salire a bordo di navette condivise. Una fonte governativa ha ammesso con il Times che non fa una buona impressione chiedere ai leader globali di "prendere un autobus", ma ha affermato che sono stati esortati a essere flessibili nell'organizzazione del viaggio. Russia, Bielorussia e Birmania sono le uniche nazioni ad essere escluse dai funerali, secondo la Bbc, mentre l'Iran sarà rappresentato, ma solo a livello di ambasciatori.

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
15:20

I cani di Elisabetta saranno affidati al principe Andrea e a Sarah Ferguson

Dopo numerose supposizioni sul destino dei corgi, il portavoce del principe Andrea rivela che sarà lui ad occuparsi dei due amati cani della regina. Non è escluso che sia stata proprio Queen Elizabeth prima di morire a lasciare disposizioni a riguardo.

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
15:06

Carlo III: "Seguirò mia madre in impegno per pace in Ulster"

Carlo III si è impegnato oggi a Belfast di fronte alle autorità e ai rappresentanti di tutti i partiti dell'Irlanda del Nord a seguire le orme di sua madre nello sforzo per favorire la riconciliazione e un futuro migliore nella nazione storicamente più turbolenta del Regno Unito. Il nuovo sovrano ha ricordato a Hillsborough Castle – in risposta al caloroso messaggio di condoglianze trasmessogli a nome del Parlamento locale di Stormont dallo speaker dell'assemblea Alex Maskey, ex pugile di fama ed esponente del partito repubblicano dello Sinn Fein – come la regina Elisabetta abbia "pregato" e contribuito durante il suo intero regno per "rimarginare le ferite" dell'Irlanda del Nord: consapevole "del dolore" sperimentato da tanti in questa terra, cui era fortemente legata, e al contempo fedele al pilastro di un "sistema costituzionale" a garanzia di tutte le nazioni del Regno. Ha quindi ribadito l'intenzione d'ispirarsi all'esempio di "fedeltà" testimoniato "per tutta la vita" da Elisabetta II "al dovere cui era stata chiamata".

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
14:49

"I piccoli gesti della Regina hanno fatto la differenza"

Il presidente dell'Assemblea dell'Irlanda del Nord, Alex Maskey, afferma che la regina Elisabetta "non è stata un'osservatrice distante della trasformazione e del progresso delle relazioni all'interno e tra queste isole".

"Ha dimostrato personalmente come gli atti individuali di una leadership positiva possono aiutare ad abbattere le barriere e incoraggiare la riconciliazione", dice.

"Ha mostrato come un piccolo ma significativo gesto, una visita, una stretta di mano, attraversare la strada o pronunciare qualche parola in irlandese, possano fare un'enorme differenza nel cambiare atteggiamenti e costruire relazioni".

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
14:14

Re Carlo II in udienza privata con il Segretario di Stato per l'Irlanda del Nord

Dopo aver salutato la folla fuori dal castello di Hillsborough, Re Carlo III ha tenuto un'udienza privata con il Segretario di Stato per l'Irlanda del Nord appena nominato, Chris Heaton-Harris.

Dovrà quindi incontrare gli alti rappresentanti dei cinque principali partiti politici dell'Irlanda del Nord.

A cura di Biagio Chiariello
13 Settembre
13:45

Re Carlo e Camilla arrivano al castello di Hillsborough: accolti da folla esultante in Irlanda del Nord

Screen da BBC.
Screen da BBC.

Re Carlo è appena arrivato con Camilla al castello di Hillsborough, in Irlanda del Nord. La coppia reale è stata accolta da una folla in festa.

Il nuovo sovrano a breve incontrerà i leader politici dell'Irlanda del Nord e terrà un incontro con il Segretario di Stato per l'Irlanda del Nord.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
13:03

Carlo e Camilla sono atterrati a Belfast

Il re Carlo III e la regina consorte, Camilla, sono arrivati all'aeroporto di Belfast da Edimburgo.

La coppia reale sarà accolta dal Lord-Luogotenente del County Borough of Belfast, Dame Fionnuala Jay-O'Boyle, dal Segretario di Stato per l'Irlanda del Nord, Chris Heaton-Harris, dall'amministratore delegato del Belfast City Airport, Matthew Hall e da due bambini di una scuola primaria intercomunitaria locale.

Si recheranno quindi al castello di Hillsborough, la residenza reale ufficiale nell'Irlanda del Nord.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
12:53

Carlo III nei sondaggi YouGov è al settimo posto tra i membri reali più amati

Negli ultimi sondaggi di YouGov sul gradimento dei membri della famiglia reale è soltanto al settimo posto con un modesto 42%. La defunta madre, al primo con il 75%, è seguita da Kate Middleton con il 68%, dal principe William con il 66%, dal principe Filippo, morto nel 2021, con il 64%, dalla principessa Anna con il 53% e da Zara Philips con il 49%.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
12:32

In pellegrinaggio alla Mecca per la regina, arrestato yemenita

Le autorità saudite hanno arrestato un cittadino yemenita che si era recato alla Mecca, città santa all'Islam, per effettuare il pellegrinaggio minore dell'umrah in onore della regina Elisabetta.

L'uomo ha postato sui social media un video che lo ritrae alla Grande Moschea della Mecca, il luogo più sacro per l'Islam dove non è consentito l'ingresso ai non musulmani. Nel video l'uomo aveva in mano un cartello nel quale era scritto chiaramente che il suo era un "umrah per l'anima della regina Elisabetta II, chiediamo a Dio di accettarla in paradiso e tra i giusti".

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
12:30

Russia, Bielorussia e Myanmar non sono state invitate ai funerali della Regina Elisabetta

I rappresentanti di Russia, Bielorussia e Myanmar non sono stati invitati al funerale di stato della regina Elisabetta II, secondo fonti di Whitehall.

I capi di stato che sono stati invitati potranno portare un'altra persona soltanto. Prevista la presenza di 500 funzionari da tutto il mondo.

Per l'Italia parteciperà alle esequie della sovrana inglese il prossimo lunedì 19 settembre il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Anche il presidente Usa Joe Biden sarà presente. Dall'Iran solo l'ambasciatore.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
11:50

Carlo e Camilla in viaggio verso l'Irlanda del Nord

Re Carlo III e Camilla, la regina consorte, sono in in viaggio al momento verso l'Irlanda del Nord.

La coppia reale ha lasciato il Palazzo di Holyroodhouse e si sta dirigendo verso l'aeroporto di Edimburgo, da dove partirà alla volta di Belfast.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
11:26

Boris Johnson: "Ecco come è andato l'ultimo incontro con la Regina solo 2 giorni prima della morte"

Il racconto dell’ex primo ministro inglese Boris Johnson dell’ultimo incontro con la Regina Elisabetta, avuto solo due giorni prima della sua morte: “Era brillante e concentrata ma si vedeva che non stava bene”.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
10:51

La lettera del principe Harry a Elisabetta II: "Sorridiamo sapendo che adesso sei con il nonno"

Il principe Harry ricorda la nonna, Elisabetta II, con un comunicato in cui elogia il suo operato da sovrana e rievoca i momenti più belli della sua infanzia trascorsi con lei.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
10:44

A Edimburgo fino a 45 minuti di attesa per rendere omaggio al feretro di Elisabetta

Secondo il governo scozzese ci sono al momento 45 minuti di attesa per coloro che vogliono rendere omaggio al feretro della Regina Elisabetta nella cattedrale di St Giles a Edimburgo. Tuttavia, si aspettano che il tempo di attesa aumenti nel corso della mattina.

Si ricorda che la camera ardente della sovrana sarà aperta fino alle 15 ora locale, poi verrà trasferita a Londra.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
10:15

L'itinerario di Carlo e Camilla oggi in Irlanda del Nord

Giornata ricca di impegni per il re Carlo III e la regina consorte, Camilla.

In mattinata il nuovo sovrano sarà in Irlanda del Nord, dove verrà raggiunto anche dalla premier inglese Liz Truss.

La prima tappa sarà il castello di Hillsborough, la residenza reale nell'Irlanda del Nord: qui il re terrà un'udienza privata con il neo-nominato Segretario di Stato per l'Irlanda del Nord, Chris Heaton-Harris, e poi incontrerà alti rappresentanti dei partiti politici.

Il presidente dell'Assemblea dell'Irlanda del Nord, Alex Maskey dovrebbe consegnare un messaggio di cordoglio. Re Carlo e Camilla parteciperanno quindi a un ricevimento con ospiti invitati provenienti da una vasta gamma di settori e comunità. Si recheranno quindi Cattedrale di Sant'Anna a Belfast per partecipare ad una funzione religiosa alle 15 ora locale.

Infine, dovrebbero viaggiare alla volta di Londra dove in serata accoglieranno il feretro della Regina Elisabetta II a Buckingham Palace.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
09:58

L'aereo che porterà a Londra il feretro della Regina è stato usato in Ucraina e in Afghanistan

L'aereo che trasporterà la bara della regina da Edimburgo a Londra oggi è stato utilizzato per missioni di aiuto in Ucraina, ha affermato il capo della Royal Air Force.

Il C-17 Globemaster è stato utilizzato anche l'anno scorso per aiutare a evacuare le persone dall'Afghanistan, ha aggiunto a Sky News il maresciallo capo dell'aeronautica Sir Mike Wigston.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
09:19

In Scozia arrestate 2 persone per proteste contro la Monarchia inglese

La polizia scozzese ha arrestato nei giorni scorsi due persone per aver protestato contro la Monarchia inglese, mentre un uomo è stato arrestato e poi rilasciato a Oxford.

Gli arresti sono avvenuti in occasione degli eventi per celebrare la morte della regina Elisabetta II e proclamare re Carlo III nuovo monarca della Gran Bretagna.

Secondo Ruth Smeeth, amministratore delegato di Index on Censorship, "dobbiamo evitare che questo evento venga utilizzato, per caso o per volontà, per erodere in qualsiasi modo la libertà di espressione di cui godono i cittadini di questo paese".

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
08:56

Boom di spettatori per la serie Netflix The Crown: +800% dalla morte della Regina

Il numero di persone in Gran Bretagna che hanno guardato la serie Netflix The Crown, che racconta la vita della Regina Elisabetta II, è aumentato dell'800% dalla sua morte. Lo riferisce il Guardian.

In Francia lo show ha avuto tra il 9 e l'11 settembre più del triplo degli spettatori del fine settimana precedente. A livello globale, il pubblico è stato quasi quattro volte superiore lo scorso fine settimana rispetto al fine settimana precedente.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
08:35

William e Harry insieme a Windsor: “Re Carlo pensa che il lutto sia un’occasione per fare pace”

La passeggiata di William e Harry insieme alle mogli al Castello di Windsor fa felice papà Re Carlo III. Secondo un aiutante della famiglia reale “vorrebbe che risolvessero la lite, vede questo periodo di lutto come un’opportunità per i suoi figli”.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
08:09

Londra si prepara alla camera ardente di Elisabetta II: rischio paralisi

Londra si prepara ad accogliere il feretro della Regina Elisabetta II per l’ultimo saluto: si prevedono fino a 30 ore di fila per partecipare alla camera ardente che verrà aperta mercoledì 14 settembre a Westminster Hall.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
07:43

Il segretario dell'ONU Guterres invitato ai funerali di Elisabetta II

Il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, ha ricevuto l'invito a partecipare ai funerali della Regina Elisabetta II a Londra il 19 settembre. Lo fa sapere il suo portavoce, Stephane Dujarric, precisando che per ora non ci sono conferme su un suo eventuale viaggio.

La data dei funerali della Regina potrebbe modificare l'inizio dell'Assemblea Generale dell'Onu al Palazzo di Vetro di New York: il dibattito generale inizia martedì 20 settembre, ma il giorno prima è in programma il vertice sull' istruzione convocato da Guterres. Il Transforming Education Summit per ora rimane in agenda come previsto (anche se era a livello di capi di stato, mentre la presenza di molti di loro è stata già confermata alle esequie di Elisabetta II).

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
07:30

A Londra già iniziata fila per camera ardente: aprirà mercoledì alle 17

La Camera ardente della Regina Elisabetta a Londra aprirà mercoledì sera, ma c'è già chi si è messo in fila per essere al primo posto, come riferisce la BBC.

La Camera ardente a Westminster Hall aprirà mercoledì alle 17 (le 18 in Italia) e chiuderà alle 06.30 del mattino di lunedì 19, giorno in cui si svolgeranno i funerali nell'abbazia di Westminister.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
07:23

Morte Elisabetta II, cosa succede oggi: gli eventi in programma

Oggi sarà un altro giorno impegnativo per la famiglia reale inglese.

In mattinata Re Carlo e Camilla, la Regina Consorte, visiteranno Belfast dove il monarca incontrerà il Segretario di Stato per l'Irlanda del Nord Chris Heaton-Harris. Dopo un incontro con i leader religiosi, la coppia reale parteciperà ad una cerimonia presso la Cattedrale di Sant'Anna prima di tornare a Londra.

Alle 17 ora locale il feretro della Regina Elisabetta verrà spostato dalla cattedrale di St Giles verso l'aeroporto dove alle 18 decollerà l'aereo che la trasferirà a Londra. Sarà accompagnata dalla figlia Anna.

La bara dovrebbe arrivare a Londra intorno alle 19 e poi verrà trasferita a Buckingham Palace, dove sarà accolta dal Re e Camilla.

A cura di Ida Artiaco
13 Settembre
07:17

Morte Regina Elisabetta II, le notizie di oggi 13 settembre

Continuano le celebrazioni in onore della Regina Elisabetta II, morta l'8 settembre a 96 anni nel castello di Balmoral.

Durante la notte centinaia di persone hanno reso omaggio al feretro della sovrana a St Giles a Edimburgo, dove è stata aperta la camera ardente no stop. Il corteo funebre è stato aperto da re Carlo III e dai suoi fratelli, la principessa Anna e i principi Edoardo e Andrea, che hanno percorso insieme la Royal Mile.

Nel pomeriggio, il feretro della Regina sarà trasferito a Londra: da domani a domenica l'esposizione del feretro di Elisabetta al Westminster Hall, poi lunedì sono in programma i funerali a cui parteciperà in rappresentanza dell'Italia il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Per la prima volta ha presenziato in Parlamento a Londra Re Carlo III che ha rinnovato solennemente il suo impegno di fedeltà al modello di "governo costituzionale" britannico nel palazzo di Westminster, alla presenza della Regina consorte, Camilla.

A cura di Ida Artiaco
226 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni