132 CONDIVISIONI
La morte della Regina Elisabetta II
20 Settembre 2022
15:37

“Vi spiego quale sarà la prima vera sfida di Carlo”: Caprarica commenta i funerali di Elisabetta II

Si sono tenuti nella giornata di ieri i funerali della Regina Elisabetta II. Il giornalista Antonio Caprarica a Fanpage: “Evento storico ma toccante: l’affetto della gente è una lusinga per la Corona ma anche una sfida aperta per Carlo”
A cura di Gabriella Mazzeo
132 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte della Regina Elisabetta II

Si sono svolti ieri, lunedì 19 settembre, i funerali di Stato della Regina Elisabetta II, deceduta l'8 settembre scorso. Per l'ultimo saluto alla sovrana sono arrivati a Londra centinaia di capi di Stato e altrettanti reali da tutto il mondo. Tantissimi i sudditi che sono rimasti in fila per l'addio ad Elisabetta II. Il feretro è stato poi portato dal corteo funebre presso la Cappella di San Giorgio, nel castello di Windsor, lì dove è sepolto anche il principe consorte Filippo. Una cerimonia solenne come non se ne vedevano dai tempi dell'ultimo saluto a Winston Churchill, circa 60 anni fa.

"Si è trattato di uno degli eventi più costosi della storia del Regno Unito – ha dichiarato a proposito ai microfoni di Fanpage.it il giornalista Antonio Caprarica, volto noto della Rai ed esperto della famiglia reale – Il funerale è stato molto sentito da tutti,anche dagli stessi componenti della famiglia reale. L'Arcivescovo di Canterbury ha detto che pochi leader hanno ricevuto tanto affetto nella storia: è vero. Questa è una lusinga e una sfida allo stesso tempo".

Dopo l'ultimo saluto alla sovrana, il Regno Unito dovrà organizzare l'incoronazione di Carlo III, che ha accolto la Corona subito dopo il decesso della madre. Un evento che secondo il giornalista sarà altrettanto impegnativo, ma che potrebbe non avere lo stesso impatto della cerimonia funebre di Elisabetta.

"Non abbiamo certezze su quando si svolgerà l'incoronazione ha sottolineato -. Sarà sicuramente una dimostrazione di rinnovato affetto per la monarchia: le file degli ultimi giorni hanno dimostrato quanto il Regno Unito abbia amato la Corona e la figura di Elisabetta II. Le sfide che attendono Carlo sono molteplici, ma gli inglesi sono profondamente legati alle figure della royal family e da ora in avanti lo rispetteranno e lo accompagneranno in virtù del ruolo che ricopre".

Pur essendo il nuovo Re, insomma, dovrà lavorare molto per essere all'altezza della defunta madre. Durante il suo primo discorso da regnante, Carlo ha detto di voler seguire le orme di Elisabetta e "servire la nazione per tutta la vita".

"Una promessa al quale farà sicuramente seguito. I suoi interventi in pubblico fanno pensare che il suo regno seguirà fedelmente le tracce del precedente. Una strada quasi obbligata considerata la popolarità della Regina che ha regnato per 70 anni per mantenere l'unità del Commonwealth. La prima vera sfida sarà continuare a tenerne le redini".

132 CONDIVISIONI
225 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni