Un'intera famiglia di cinque persone è rimasta uccisa in un incidente stradale in Brasile dopo che la loro auto è stata letteralmente distrutta tra due camion. La tragedia, come riporta il Sun, è avvenuta lunedì 19 aprile nel nel comune di Santa Maria do Para, nel nord del Paese sudamericano. Le vittime sono due adulti, un adolescente e due bambini. Sono state identificate come l'autista Marcio Ramos de Souza, 45 anni, la moglie, insegnante, Dina Charlen, 39 anni, la loro nipote di 14 anni Kethenen Wenil e le loro due figlie piccole.

Abbiamo preferito non mostrare le scioccanti immagini in cui si vede l'auto della famiglia dietro un camion sull'autostrada BR-316. Improvvisamente, un altro mezzo pesante che trasporta cemento si avvicina a tutta velocità dietro l'auto e in pochi secondi schiaccia il veicolo tra i due mezzi pesanti. L'auto, trasformata in una palla di metallo, è stata letteralmente travolta dal camion.

Le vittime della tragedia
in foto: Le vittime della tragedia

Secondo la Polizia Stradale Federale (PRF), l'auto avrebbe rallentato per superare un dosso e il camion non è riuscito a fermarsi in tempo, non riuscendo a prevenire lo schianto. I vigili del fuoco arrivati ​​sul posto non hanno potuto far altro che estrarre i corpi senza vita delle cinque persone dopo aver tagliato e smontato l'auto danneggiata. La famiglia è stata sepolta il giorno seguente nella loro città natale di Braganca, a un'ora e mezza di macchina dal terribile incidente. Aperta un'inchiesta. Dopo lo schianto il conducente del camion posteriore è stato portato alla stazione di polizia locale. Non è stata rivelato se dovrà affrontare accuse penali per quanto accaduto.