"Storie di donne con due piedi, e qualche volta uno, nel XX secolo". Con queste parole Elena Ferrante ha presentato ai lettori la selezione di titoli che ha curato per Bookshop.org: un contributo a favore della promozione della lettura e delle iniziative a tutela delle librerie indipendenti. La lista include 40 titoli di autrici italiane e straniere disponibili in lingua inglese, nel catalogo della piattaforma. Sfogliare questa lista oggi 25 novembre, giornata in cui ricorre la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, ci sembra particolarmente utile per comprendere il contributo di eccellenza che le donne forniscono in campo letterario e artistico.

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne e libri: i consigli di Elena Ferrante

Dal 1999 in tutto il mondo in questa data si celebra nel ricordo del sacrificio delle sorelle Patria, Minerva e Maria Teresa Mirabal, uccise dagli agenti del dittatore Rafael Leonidas Trujillo nella Repubblica Dominicana, la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Molte le iniziative a livello planetario e anche nel nostro Paese per sensibilizzare alla tematica della violenza sulle donne che in tempi di Covid, come ha stimato l'Onu, sta raggiungendo cifre intollerabili.

Si stima, infatti, che a fine anno saranno 15 milioni nel mondo gli abusi sulle donne. A scorrere la lista dei consigli letterari di Elena Ferrante, l'autrice della tetralogia de L'amica geniale, di romanzi come L'amore molesto e dell'ultimo La vita bugiarda degli adulti che spesso hanno trattato la tematica della violenza sulle donne, compaiono molti grandi libri, ormai definitivamente nel canone letterario del Novecento, altri più contemporanei di vero e proprio culto, amatissimi da lettori e critici. Una curiosità: sono cinque le scrittrici italiane scelte da Elena Ferrante per questa lista, due titoli contemporanei – Accabadora di Michela Murgia e L'arminuta di Donatella Di Pietrantonio – e tre grandi classici di Elsa Morante, Anna Maria Ortese e Natalia Ginzburg.

Le amiche geniali di Elena Ferrante su Bookshop

Bookshop.org è una libreria online nata nel 2020 con la mission di supportare economicamente le librerie indipendenti, attiva negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Tramite Bookshop.org le librerie indipendenti possono vendere online direttamente i propri libri, e ricevere un contributo per ogni transazione realizzata sulla piattaforma da una qualsiasi delle librerie aderenti. Oltre il 75% della commissione della piattaforma viene inoltre reinvestito a sostegno della comunità del libro.