Il ministero della Salute ha pubblicato nella giornata di oggi, giovedì 10 settembre, un avviso di richiamo sul suo sito – nella sezione dedicata ai richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori – di un lotto di preparato per insalata capricciosa Promar. Si tratta di un richiamo dal mercato per rischio microbiologico: il ministero della Salute segnala la possibile presenza di salmonella. Il prodotto in questione, della marca Promar, viene commercializzato da Marr Spa secondo quanto riportato nel comunicato del ministero della Salute. Il lotto di produzione è FL11; marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore è IT 787 CE. Il nome del produttore è Rivamar Srl che ha sede in Via del lavoro 41, Taglio di Po (Rovigo), in Veneto. Il preparato per insalata capricciosa viene venduto in buste da 800 grammi e la data di scadenza riportata sulla confezione è de 10-04-2021. L’indicazione del ministero della Salute è, come sempre in questi casi, di non consumare e rendere il lotto oggetto di richiamo.

L’avviso di richiamo pubblicato sul sito del ministero della Salute
in foto: L’avviso di richiamo pubblicato sul sito del ministero della Salute

Gli ultimi richiami del ministero della Salute – Risale a ieri un altro avviso di richiamo del ministero della Salute che riguarda le tavolette di cioccolata Ovomaltine. Due lotti di cioccolato non devono essere consumati in questo caso a causa della possibile presenza di corpi estranei di plastica. Il prodotto in questione è venduto in tavolette da 100 grammi con i numeri di lotto 1328913 A e 1328913 B e il termine minimo di conservazione 08/05/2021. Il cioccolato oggetto del richiamo è stato prodotto da Wander AG, nello stabilimento di Frabrikstrasse 10, a Neuenegg, in Svizzera.