Drammatico incidente stradale questa mattina all’alba nella strada provinciale tra Piazza Armerina ed Enna, sullo scorrimento veloce della Statale 117 bis nei pressi del Parco Ronza. Un ragazzo di 26 anni, Mario Falcone, è morto. Secondo una prima ricostruzione, la Opel Vectra bianca guidata dal giovane, che si stava recando al lavoro e che sembra percorresse la strada a velocità sostenuta, avrebbe invaso la carreggiata opposta dove stava transitando una Golf Volkswagen bianca con a bordo tre ragazzi originari di Piazza Armerina (come la vittima), colleghi di lavoro che rientravano dal turno nella ditta Valle del Grano di Dittaino. Falcone, trasportato d’urgenza al Sant’Elia con l'elisoccorso inviato dalla centrale del 118 di Caltanissetta, è deceduto poco dopo essere giunto in ospedale. Un altro ragazzo è stato invece trasportato al Cannizzaro di Catania ed è in gravissime condizioni. In tutto sono 4 i feriti, anche un vigile del fuoco intervenuto dopo l’incidente. Sono in corso indagini da parte del comando provinciale dei carabinieri di Enna.

Si tratta del secondo tragico incidente in Sicilia nel giro di poche ore: ieri ha perso la vita una donna in un sinistro avvenuto lungo la statale 385 Catania-Caltagirone. Coinvolte una Citroen e una Fiat Punto. La vittima era alla guida della Citroen; estratta viva dalle lamiere dai Vigili del fuoco, è morta dopo il trasporto con un'ambulanza del 118 nell'ospedale di Caltagirone. Nell’incidente sono rimaste ferite altre due persone.