Il maltempo che sta mettendo in ginocchio l'Italia nelle ultime ore non accenna a diminuire. Temporali anche di forte intensità sono previsti anche per oggi, mercoledì 13 novembre, al punto che la Protezione civile ha diramato allerta meteo arancione sulla Basilicata, dove già ieri le strade di Matera si sono trasformate in fiumi di fango, e gialla su altre 12 regioni. Per questo, alcune amministrazioni cittadine stanno decidendo se tenere chiuse le scuole di ogni ordine e grado oggi. L'elenco è in continuo aggiornamento. Ci sono sindaci che hanno già firmato i relativi provvedimenti e altri di cui si attende la decisione finale.

Maltempo, domani ancora scuole chiuse a Venezia

Tra i Comuni che hanno già avvertito la popolazione che oggi, mercoledì 13 novembre, le scuole resteranno chiuse c'è il comune di Venezia. Già per ieri era stato presa la stessa decisione a causa dell'acqua alta. Il provvedimento riguarda le scuole dell'infanzia e gli asili situati nel centro storico di Venezia e nelle isole di Murano, Burano, Giudecca e Sacca Fisola. Scuole chiuse domani anche a Mesagne, in provincia di Brindisi. Lo ha comunicato il sindaco Toni Matarrelli, che su Facebook ha scritto: "Allerta meteo GIALLA per il rischio pioggia, allerta meteo ARANCIONE per vento forte: alla luce di tali ultimi aggiornamenti, mi appresto a firmare l' ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per domani, mercoledì 13 novembre".

Maltempo, lezioni sospese domani a Napoli e Messina

Intanto, è arrivata anche la decisione dell'amministrazione comunale di Napoli: anche nel capoluogo campano le scuole oggi, mercoledì 13 novembre, resteranno chiuse, così come in alcuni comuni vesuviani, in primis San Giorgio a Cremano. Manca solo l'ufficialità anche del Comune di Messina: il sindaco ha infatti stabilito al sospensione delle lezioni nelle scuole di ogni ordine e grado per domani dopo che già oggi il maltempo aveva colpito la cittadina siciliana. L'elenco, tuttavia, è in aggiornamento e potrebbe aumentare.

Scuole chiuse domani per maltempo: la decisione di Matera

Tra le città maggiormente colpite dal maltempo c'è Matera, dove già ieri le scuole sono state chiuse. Tuttavia, per oggi, mercoledì 13 novembre, la decisione presa dal sindaco è diversa. Come è stato comunicato sul profilo ufficiale del Comune su Facebook ieri sera: "Domani scuole regolarmente aperte. Il Dipartimento regionale della protezione civile ha diffuso un avviso di criticità per rischio idrogeologico per temporali valido dalle ore 00.00 alle ore 23.59 del 13 novembre 2019. Il grado di allerta sul territorio cittadino è fissato al livello giallo. Nel pomeriggio di oggi i tecnici comunali hanno effettuato i sopralluoghi negli edifici scolastici della città. Non sono state registrate situazioni di particolare criticità. Per questi motivi, le scuole cittadine saranno aperte e l’attività didattica riprenderà regolarmente".