Il maltempo che da giorni si sta abbattendo su gran parte dell’Italia, nella giornata di oggi, lunedì 11 novembre, riguarderà soprattutto il Sud Italia. E le piogge e i temporali non lasceranno in pace in particolare alcune Regioni, per cui la Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo sia per i forti venti che per i fenomeni temporaleschi previsti per la giornata dell’11 novembre. Le zone più colpite sono quelle di Sicilia e Calabria, motivo per cui alcuni sindaci hanno deciso di chiudere preventivamente le scuole per evitare eccessivi disagi e danni più gravi per genitori e studenti. Le scuole chiuse in Italia sono, come detto, soprattutto al Sud e in alcune zone di Calabria e Sicilia: andiamo a vedere qual è l’elenco delle città in cui gli istituti rimarranno chiusi per maltempo.

Scuole chiuse per maltempo in Sicilia

In Sicilia oggi, lunedì 11 novembre, è prevista un’allerta meteo arancione che partirà dalla tarda mattinata. Ma essendo difficile prevedere l’esatto inizio dei fenomeni temporaleschi, alcuni sindaci hanno deciso di disporre la chiusura delle scuole. È quello che avviene, per esempio, ad Acireale. Nel ragusano, invece, scuole chiuse a Ispica e Pozzallo. Ancora, chiusure anche a Castelvetrano, in provincia di Trapani. Nella lista dei comuni che hanno predisposto le chiusure per oggi c’è anche Agrigento. Nella stessa zona troviamo anche Palma di Montechiaro e Naro, oltre che Ribera e Sciacca.

Maltempo, scuole chiuse in Calabria per l’allerta meteo

Allerta arancione anche sulla Calabria, in particolare sulla zona ionica. Un’allerta che inizierà alle 12 e andrà avanti fino alla mezzanotte. Colpite soprattutto le province di Catanzaro e Crotone. Nel catanzarese è lungo l’elenco dei comuni che hanno deciso di chiudere gli istituti scolastici: Soverato, Borgia, Caraffa, Montepaone, Simeri Crichi, Sersale, Gizzeria, Badolato. Ma anche: Argusto, Nocera Terinese, Cardinale, Cenadi, Magisano, Cerva, Isca, Pentone, Palermiti. Nella serata alla lista si è aggiunto anche il capoluogo Catanzaro. Inoltre, è prevista anche la chiusura delle scuole a Crotone, nella città capoluogo di provincia. Non è escluso che a queste ordinanze ne seguano altre predisposte da diversi comuni.