Richiami e ritiri di prodotti alimentari
11 Settembre 2021
15:16

Carrefour ritira tranci di salmone marinati Infusions Mowi: “La data di scadenza è errata”

Carrefour ha annunciato il ritiro di un lotto di tranci di salmone marinati red Thai Infusions a marchio Mowi Gourmet. Il lotto in questione è il numero 02B8212338. Il provvedimento è arrivato perché, a causa di un errore di impostazione della stampante, è stata riportata sulla confezione in questione una data di scadenza errata: “Non consumatelo”.
A cura di Redazione
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Richiami e ritiri di prodotti alimentari

Con un avviso pubblicato sul proprio sito internet Carrefour ha annunciato il ritiro di un lotto di tranci di salmone marinati red Thai Infusions a marchio Mowi Gourmet. Il lotto in questione è il numero 02B8212338, venduto nella confezione da 220 grammi e confezionato nello stabilimento di Ustka in Polonia. Il provvedimento è arrivato perché, a causa di un errore di impostazione della stampante, è stata riportata sulla confezione in questione una data di scadenza errata. Sono stati invertiti il giorno e il mese dell'anno: è stata indicata la scadenza 09.10.2021 invece di 10.09.2021. Per questo, si legge sull'avviso, la famosa catena invita i consumatori a non mangiare il prodotto in questione oltre la data segnalata e a riportarlo al punto vendita di acquisto.

Ad ogni modo, le confezioni oggetto del ritiro non dovrebbero trovarsi più sugli scaffali e i consumatori che lo hanno acquistato, riferisce Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, associazione ormai punto di riferimento per la sicurezza alimentare in Italia, sono invitati a restituirlo al punto vendita di acquisto o di consumarlo entro la data corretta comunicato nel presente avviso. Si precisa ulteriormente che questo richiamo si riferisce unicamente al lotto indicato. Nei giorni erano stati richiamati due lotti di cozze cotte alla tarantina e cozze cotte alla marinara dei marchi Marinsieme Idea e Aquolina, per “rischio grave per la salute dei consumatori per pericolo di tossicità acuta da biotossine algali DSP (acido okadaico) (superamento della dose acuta di riferimento di 160 microgrammi/kg)”. Oggetti di ritiro sono state anche le "cosce di rana congelate" a marchio Fish & Frog. Motivi del richiamo, questa volta, la "presenza di nitrofurani", si tratta di antibiotici solitamente utilizzati nell’uomo per trattamenti terapeutici di breve durata. Nelle avvertenze viene segnalato di distruggere la merce.

Pericolo ossido di etilene, richiamati due lotti di Kilocal Complex
Pericolo ossido di etilene, richiamati due lotti di Kilocal Complex
Robiola di monte con Escherichia coli, Ministero richiama il prodotto: il lotto da evitare
Robiola di monte con Escherichia coli, Ministero richiama il prodotto: il lotto da evitare
Allerta alimentare per le cosce di rana, il Ministero della Salute avverte: "Distruggete la merce”
Allerta alimentare per le cosce di rana, il Ministero della Salute avverte: "Distruggete la merce”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni