Richiami e ritiri di prodotti alimentari
9 Settembre 2021
18:20

Allerta alimentare per le cozze, richiamo per rischio chimico: pericolo tossicità da biotossine

Il ministero della Salute ha diffuso gli avvisi di richiamo di due lotti di cozze cotte alla tarantina e cozze cotte alla marinara dei marchi Marinsieme Idea e Aquolina, per “rischio grave per la salute dei consumatori per pericolo di tossicità acuta da biotossine algali DSP (acido okadaico) (superamento della dose acuta di riferimento di 160 microgrammi/kg)”.
A cura di Biagio Chiariello
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Richiami e ritiri di prodotti alimentari

Nell'apposita sezione del sito ufficiale del Ministero della salute è apparsa l'allerta alimentare riguardanti alcuni lotti delle Cozze cotte di Marinsieme Idea e di Aquolina. Il motivo del richiamo è un rischio chimico. Per la precisione si parla di “rischio grave per la salute dei consumatori per pericolo di tossicità acuta da biotossine algali DSP (acido okadaico) (superamento della dose acuta di riferimento di 160 microgrammi/kg). Le cozze richiamate sono state prodotte da Mancin Nadia Srl, nello stabilimento di via Romena Nuova 53, nella frazione Rivà di Ariano nel Polesine, in provincia di Rovigo (marchio di identificazione IT 90 CE).

A seguire i dati relativi al prodotto richiamato; la denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo, il marchio del prodotto, il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato, il numero di lotto e la data di scadenza o termine minimo di conservazione:

  • Cozze Cotte alla Tarantina di Marinsieme Idea (Mancin Nadia srl, via Romena Nuova 53 a Rivà di Ariano nel Polesine, RO): numero del lotto di produzione 211001, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 1 ottobre 2021 e unità di vendita rappresentata dalla vaschetta da 400 grammi (peso netto)
  • Cozze Cotte alla Marinara di Marinsieme Idea (Mancin Nadia srl, via Romena Nuova 53 a Rivà di Ariano nel Polesine, RO): numero del lotto di produzione 211001, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 1 ottobre 2021 e unità di vendita rappresentata dalla vaschetta da 400 grammi (peso netto)
  • Cozze Cotte alla Tarantina di Aquolina (Finpesca spa, via delle Industrie 7 a Porto Viro, RO): numero del lotto di produzione 2021/98361, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 1 ottobre 2021 e unità di vendita rappresentata dalla vaschetta da 400 grammi (peso netto)
  • Cozze Cotte alla Marinara di Aquolina (Finpesca spa, via delle Industrie 7 a Porto Viro, RO): numero del lotto di produzione 2021/98360, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 1 ottobre 2021 e unità di vendita rappresentata dalla vaschetta da 400 grammi (peso netto).

Nelle avvertenze i consumatori sono pregati di non mangiare i numeri di lotto sopra indicati e di riconsegnarli al fornitore.

Pericolo ossido di etilene, richiamati due lotti di Kilocal Complex
Pericolo ossido di etilene, richiamati due lotti di Kilocal Complex
Robiola di monte con Escherichia coli, Ministero richiama il prodotto: il lotto da evitare
Robiola di monte con Escherichia coli, Ministero richiama il prodotto: il lotto da evitare
Carrefour ritira tranci di salmone marinati Infusions Mowi: "La data di scadenza è errata"
Carrefour ritira tranci di salmone marinati Infusions Mowi: "La data di scadenza è errata"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni