29 Marzo 2022
16:05

Elisabetta al memoriale di Filippo: la spilla e il colore verde sono omaggi al principe

A distanza di un anno dalla morte del principe Filippo, la royal family ha voluto ricordarlo con una cerimonia a Westminster Abbey. Il cappotto verde e la spilla Scarab della regina Elisabetta nascondono dei significati: sono entrambi omaggi all’amatissimo marito.
A cura di Giusy Dente

Gli ultimi mesi sono stati particolarmente difficili per la regina Elisabetta, messa a dura prova da eventi che l’hanno profondamente scossa. La sovrana è stata per molto tempo lontana dalla sua famiglia, a causa della pandemia: per la sua sicurezza ha vissuto isolata a Windsor, col marito, senza poter vedere figli e nipoti neppure durante le feste. Ha avuto diversi problemi di salute: prima il ricovero in ospedale e poi il Covid, ma per fortuna con sintomi lievi. Una volta guarita, è immediatamente tornata al lavoro, anche se in pubblico è apparsa stanca e affaticata. Ma ciò che più di tutto l’ha segnata, è stata senza dubbio la morte dell’amato principe Filippo, venuto a mancare il 9 aprile 2021 all'età di 99 anni.

La royal family ricorda il principe Filippo

A distanza di un anno dalla morte del principe Filippo, la royal family lo ha ricordato con uno speciale memoriale in suo onore. Nella Westminster Abbey si sono ritrovati tutti, o quasi. C'erano i Cambridge: Kate Middleton, il principe William e i figli George e Charlotte (assente Louis, il più piccolo). E c'erano anche Carlo e Camilla, il principe Andrea e la principessa Anna. Come previsto, non ha preso parte alla cerimonia commemorativa il principe Harry. Molti avevano temuto una possibile assenza della regina stessa, che stranamente quest'anno non ha preso parte alle celebrazioni del Commonwealth Day, a cui tiene moltissimo. La sua salute l'ha costretta a rallentare i ritmi in queste settimane, a riposarsi di più, ma per nulla al mondo avrebbe rinunciato al memoriale per il defunto e amatissimo marito.

Il significato del look della regina

La regina per l'occasione ha indossato un elegante cappotto verde bosco, abbinato a immancabile cappello dello stesso colore, con rifiniture bordeaux. Nella sala non era la sola vestita di verde e non è un caso: come lei anche Camilla e la principessa Anna. Questa tonalità è probabilmente un sottile omaggio al principe Filippo, che è stato devotissimo per tutta la vita alle cariche militari, prestando anche servizio in marina. Il colore ufficiale della sua livrea si chiama proprio Edinburgh Green. Dello stesso colore era anche la Land Rover (la sua auto preferita) usata come carro funebre durante il funerale.

La sovrana indossava anche orecchini di perle e una spilla. Quest'ultima nasconde un ulteriore tributo al marito. Si tratta infatti della spilla Scarab disegnata da Andrew Grima, realizzata in oro giallo, rubini e diamanti. Era stato proprio Filippo a donargliela nel 1966 ed è il gioiello da lei indossato per il ritratto delle nozze di platino. Una spilla anche nel look di Camilla: si tratta del gioiello d'argento sfoggiato l'anno scorso proprio ai funerali del principe Filippo.

Il duca di Edimburgo era veramente amatissimo da tutta la famiglia, che si è riunita per commemorarlo degnamente. Sull'account ufficiale della royal family si legge: "Sua Altezza Reale condusse una vita straordinaria: assistendo attivamente alla seconda guerra mondiale come ufficiale della marina, sostenendo la regina come consorte per oltre 60 anni e perseguendo i suoi numerosi interessi e convinzioni".

Penelope Knatchbull, la confidente del principe Filippo: così gli ha reso omaggio durante il memoriale
Penelope Knatchbull, la confidente del principe Filippo: così gli ha reso omaggio durante il memoriale
Elisabetta torna ai suoi doveri dopo i funerali di Filippo: la spilla è un ricordo del principe
Elisabetta torna ai suoi doveri dopo i funerali di Filippo: la spilla è un ricordo del principe
Elisabetta ai funerali di Filippo con la spilla Richmond: l'omaggio della regina al compagno di vita
Elisabetta ai funerali di Filippo con la spilla Richmond: l'omaggio della regina al compagno di vita
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni