1.072 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2022
27 Gennaio 2022
7:00

Da Michelle Hunziker a Belén ed Elodie: gli abiti più belli nella storia del Festival di Sanremo

In attesa di ammirare gli abiti di cantanti in gara, presentatrici e ospiti a Sanremo 2022, diamo uno sguardo ai look più belli visti sul palco dell’Ariston negli ultimi anni. Dal vestito “farfallina” di Belén ai modelli di Michelle Hunziker, dall’abito metallico di Anna Oxa ai look di Elodie e Achille Lauro, ecco i vestiti iconici di Sanremo.
A cura di Marco Casola
1.072 CONDIVISIONI

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Tra poche settimane prenderà il via il 72esimo Festival di Sanremo che quest'anno inizierà martedì 1 febbraio e si concluderà sabato 5 febbraio 2022. A condurre la kermesse musicale dall'Ariston ci sarà Amadeus, affiancato dalle co-conduttrici Sabrina Ferilli, Drusilla Foer, Ornella Muti, Maria Chiara Giannetta, Lorena Cesarini. Sul palco si avvicenderanno anche ospiti musicali come Cesare Cremonini, Maeskin, Laura Pausini e personaggi dello spettacolo tra cui Checco Zalone, mentre ancora non sono state confermate le voci su una possibile partecipazione di Fiorello. C'è grande attesa da parte del pubblico per le canzoni in gara: tra i concorrenti nuove leve della musica, come Ana Mena, Matteo Romano e Giovanni Truppi, ed ex concorrenti di talent, come Aka7Even, Sangiovanni, Michele Bravi e Irama, e ancora nomi storici della canzone italiana, da Gianni Morandi a Iva Zanicchi. Tra i cantanti più attesi sul palco ci sono Mahmood e Blanco, Emma Marrone, Achille Lauro ed Elisa. Al di là alla musica, in molti non vedono l'ora di ammirare sul palco i vestiti scelti dai protagonisti del Festival e tanti attendono gli inevitabili scivoloni di stile per commentare con ironia pungente sui social lo stile dei Vip sul palco.

Ogni anno il palco di Sanremo non è solo una vetrina per i cantanti e per le loro canzoni, l'Ariston si trasforma in una vera e propria passerella su cui sfilano meravigliosi abiti haute couture, vestiti firmati, gioielli preziosi e scarpe strepitose indosso a concorrenti in gara, conduttrici e ospiti speciali. In attesa che il carrozzone sanremese parta diamo uno sguardo a quelli che sono stati gli abiti e i look più belli ed eleganti visti sul palco dell'Ariston indosso ai protagonisti di Sanremo dagli anni '90 a oggi. Chi non ricorda il sensuale abito "farfallina" sfoggiato da Belén Rodriguez a Sanremo 2012 che lanciò l'allora semi sconosciuto stilista Fausto Puglisi? Che dire poi degli eleganti look scelti da Michelle Hunziker o degli scultorei abiti di Achille Lauro visti sul palco delle ultime edizioni di Sanremo? Andando ancor più indietro nel tempo vanno senza dubbio considerati gli abiti metallici di Anna Oxa, disegnati da Gianni Versace per la cantante negli anni '90, e i luccicanti modelli firmati dallo stesso designer e scelti da Eva Herzigova nel 1998. Ecco dunque una carrellata dei look più belli della storia di Sanremo, dagli anni'90 a oggi, con gli abiti più belli visti indosso alle star del Festival di Sanremo.

1. L'abito "farfallina" di Belén Rodriguez a Sanremo 2012

Nei look iconici della storia di Sanremo non può mancare l'abito indossato da Belén Rodriguez al Festival del 2012 nella seconda serata, quell'abito in color block sui toni del rosa shock, dell'azzurro e del blu, disegnato da Fausto Puglisi, allora giovane designer agli inizi della carriera, lanciato proprio dall'apparizione televisiva della showgirl che fece chiacchierare l'Italia intera per giorni e giorni. Quell'abito soprannominato "farfallina" che Belén faceva svolazzare sapientemente mostrando la farfalla tatuata sull'inguine e rivelando l'assenza dell'intimo. In realtà l'intimo c'era, era soltanto ben nascosto. Siparietto sexy a parte, il modello rimarrà nella storia anche per la perfetta costruzione delle line e per l'accostamento originale dei colori. Quello di Puglisi era ed è un abito sensuale ma non volgare, originale e decisamente diverso dal solito.

Belén Rodriguez in Fausto Puglisi a Sanremo 2012
Belén Rodriguez in Fausto Puglisi a Sanremo 2012

2. L'abito scollato di Michelle Hunziker a Sanremo 2018

Nel 2018 la regina del Festival di Sanremo è stata Michelle Hunziker, padrona di casa perfetta, conduttrice impeccabile, simpatica, bellissima, professionale e molto elegante. Nella prima serata dell'edizione 2018 di Sanremo Michelle affidò il suo stile al re della moda italiana, Giorgio Armani, e sul palco apparve con un look in cui la sensualità si mescolava alla perfezione con linee pulite, essenziali e chic. L'abito in velluto nero, con cristalli tono su tono, della linea Haute Couture Armani Privé fece tanto discutere grazie alla prorompente scollatura, profonda fino all'ombelico, sapientemente fissata con scotch bi-adesivo al seno della Hunziker, che utilizzò il trucchetto più amato dalle star per scongiurare l'incidente hot. Il vestito era bellissimo nella sua estrema semplicità, non scontato, luminoso ma non kitsch, sensuale ma non volgare, in una parola perfetto.

Michelle Hunziker a Sanremo 2018 con abito Armani Privé
Michelle Hunziker a Sanremo 2018 con abito Armani Privé

3. Anna Foglietta in pantaloni a Sanremo 2019

La donna più cool e chic di Sanremo 2019? Per noi è stata Anna Foglietta, che con i suoi look ricercati sul palco di Sanremo e del Dopofestival è riuscita a rubare la scena alle altre colleghe. L'abbiamo vista bellissima con indosso lunghi abiti neri di Alberta Ferretti e poi, così elegante e inconsueta, con uno smoking oversize in total white, abbinato a una vaporosa camicia con le ruches. Anna ha dimostrato con il suo look mannish, ancora una creazione della stilista Alberta Ferretti, che una donna per essere bellissima, elegante (e anche sensuale) non ha per forza bisogno di mostrare il corpo con scollature profonde e spacchi dirompenti.

Anna Foglietta in Alberta Ferretti al Dopofestival 2019
Anna Foglietta in Alberta Ferretti al Dopofestival 2019

4. L'abito da sirena di Marica Pellegrinelli a Sanremo 2017

Sguardo dolce, lunghi capelli scuri e un guardaroba impeccabile, così la modella Marica Pellegrinelli ha conquistato il pubblico di Sanremo 2017 affiancando Carlo Conti per il Festival. Sul palco una visione in celeste, con abito a sirena dalle linee strutturate e scultoree, firmato Atelier Versace, linea Haute Couture della Maison della Medusa. Marica conquista un posto nella classifica delle best dressed della storia di Sanremo grazie a un vestito in cui linee a onda, che ricordano l'oceano, si mescolano con dettagli lucenti cuciti sul tessuto e con un maxi spacco frontale che aggiunge un tocco sensuale e glamour.

Marica Pellegrinelli con abito Atelier Versace a Sanremo 2017
Marica Pellegrinelli con abito Atelier Versace a Sanremo 2017

5. Il completo oversize di Paola Turci a Sanremo 2017

Tra le concorrenti in gara negli ultimi anni a Sanremo una delle più cool, chic e ricercate è stata Paola Turci, seguita dalla stylist Paola De Cegli. Durante le sue ultime partecipazioni alla kermesse musicale, la cantante non ha sbagliato un look, proponendo sul palco dell'Ariston una serie di outfit essenziali eppure così eleganti, riuscendo ad allontanarsi dallo stereotipo della donna glam e fatalona, che sale sul palco con abiti di paillettes e lustrini, e scegliendo, al posto dei soliti vestiti lunghi da sera, completi in stile mannish, proprio come lo smoking oversize firmato Stella McCartney indossato a Sanremo 2017 con cui ha letteralmente spopolato. In quell'occasione la Turci è riuscita a essere sensuale ed elegante anche con un completo estremamente semplice dalle linee over.

Paola Turci in Stella McCartney sul palco di Sanremo 2017
Paola Turci in Stella McCartney sul palco di Sanremo 2017

6. L'abito metallico di Anna Oxa a Sanremo 1994

Come avremmo potuto stilare una classifica delle best dressed del Festival di Sanremo senza inserire lei, Anna Oxa, icona di stile degli anni '80 e '90, che sul palco dell'Ariston, durante l'edizione 1994, sfoggiò una serie di abiti "metallici" realizzati da Gianni Versace. Bellissima nel suo vestito gold scollato, con bretelle doppie e linee morbide, la Oxa propose un'immagine sensuale ma estremamente forte e decisa, lontana dal mood romantico dei look con abiti da sera fatti di tulle, ruches e colori pastello, riuscendo a imporsi come icona di stile moderna e glamour.

Anna Oxa con abito Versace a Sanremo 1994
Anna Oxa con abito Versace a Sanremo 1994

7. L'abito bianco di Elisabetta Canalis a Sanremo 2011

Elisabetta Canalis sul palco di Sanremo ci è salita sfoggiando luccicanti abiti di paillettes e minidress animalier firmati Roberto Cavalli, a colpirci però è un modello estremamente semplice nel colore e nei decori, eppure così particolare e perfetto nelle linee e nella costruzione dei volumi. Nel 2011 la Canalis ha condotto il Festival di Sanremo al fianco di Gianni Morandi e Belén Rodriguez e per una delle serate ha scelto un white dress firmato Emilio Pucci, elegante e sobrio, ricercato e sensuale grazie all'incrocio frontale e alla schiena nuda.

Elisabetta Canalis in Emilio Pucci a Sanremo 2011
Elisabetta Canalis in Emilio Pucci a Sanremo 2011

8. Il gold dress di Eva Herzigova a Sanremo 1998

Ancora una volta Versace spopola sul palco dell'Ariston grazie ai lucenti abiti realizzati per Eva Herzigova che, insieme  insieme a Irene Pivetti, affiancò di Pippo Baudo nell'edizione 1998 di Sanremo. Quell'anno una giovanissima Eva Herzigova, conosciuta dal grande pubblico per la sua carriera di modella e testimonial del celebre reggiseno push-up Wonderbra, apparve a Sanremo con il corpo avvolto da abiti aderenti e ricamati con paillettes di Gianni Versace. Tra questi un modello in chiffon color champagne con gonna asimmetrica a strascico, corpetto scollato dalle bretelle sottili e decori dorati cuciti sul tessuto, senza dubbio il più bello di quella edizione.

Eva Herzigova con abito Versace a Sanremo 1998
Eva Herzigova con abito Versace a Sanremo 1998

9. L'abito "marino" di Bar Refaeli a Sanremo 2013

Nel 2013 la regina del Festival è stata Bar Refaeli, chiamata a Sanremo per affiancare Fabio Fazio e Luciana Littizzetto conduttori di quella edizione. Oltre a un lungo abito monospalla in chiffon rosso e a un tailleur con pantaloni ricoperto di paillettes in total black, la celebre top model sul palco dell'Ariston riuscì ad ammaliare il pubblico scendendo le scale con un bellissimo abito blu firmato Roberto Cavalli. Un modello che, grazie ai colori e alle applicazioni sul corpetto strapless, ricordava il corpo di una leggendaria sirena che nuota nel profondo del mare. Glamour senza strafare, semplice ma lucente, con il suo abito color ceruleo in chiffon plissettato Bar Refaeli entra di diritto nella classifica delle donne meglio vestite di Sanremo.

Bar Refaeli in Roberto Cavalli a Sanremo 2013
Bar Refaeli in Roberto Cavalli a Sanremo 2013

10. Loredana Bertè, i capelli blu e la borsetta

Capelli blu, rossetto fluo sulle labbra, un abito corto che metteva in mostra gambe perfette, come avremmo potuto escludere  Loredana Bertè dalla classifica delle star più cool di Sanremo? Certo l'abito firmato Gianluca Saitto in tessuto delavé, sfoggiato sul palco del Festival 2019 in tutte le serate con colori differenti, non lo ricorderemo come il più bello di Sanremo ma la cantante con la sua energia, il suo coraggio, la sua voglia di sperimentare è riuscita a conquistarci. Che dire poi della borsetta abbinata all'abito? Un accessorio che nei giorni del Festival 2019 ha fatto tanto chiacchierare il pubblico, dato che tutti si chiedevano come mai Loredana in ogni puntata saliva sul palco con la mini bag. Mistero poi svelato dalla stessa cantante, che ha rivelato di non sapere dove applicare il ricevitore degli ear monitor e di aver trovato quest'originale escamotage per non rovinare il look.

Loredana Berté in Gianluca Saitto a Sanremo 2019
Loredana Berté in Gianluca Saitto a Sanremo 2019

11. I Maneskin con le tutine nude

La grande rivelazione di Sanremo 2021 sono stati i Maneskin, con la loro canzone "Zitti e buoni", che ha vinto il Festival, e le loro tutine aderenti. Il gruppo di giovani rocker entra di diritto nella classifica dei best dressed di Sanremo grazie ai look firmati Etro e allo styling curato da Nick Cerioni, che per loro ha costruito un'immagine a tratti punk, a tratti glam, sicuramente rock, in cui maschile e femminile si mescolano in una poetica gender fluid moderna e di grande impatto.

I Maneskin in Etro a Sanremo 2021
I Maneskin in Etro a Sanremo 2021

12. Achille Lauro con le piume

Nel 2020 Achille Lauro riuscì a sconvolgere il pubblico di Sanremo con la sua hit "Me ne frego" e anche con i suoi outfit fuori dagli schemi, tutti firmati Gucci e disegnati da Alessandro Michele, a curare lo styling Nick Cerioni. In quell'edizione il cantante salì sul palco impersonando, nelle diverse serate, personaggi e figure iconiche (da San Francesco col mantello e la tutina ricoperta di cristalli alla Marchesa Casati Stampa con gli abiti trasparenti e le piume nere sul capo) ognuna a sua modo rivoluzionaria e irriverente, tutte rappresentavano il bisogno e il desiderio di affermazione della propria identità, unica e irripetibile.

Achille Lauro in Gucci a Sanremo 2020
Achille Lauro in Gucci a Sanremo 2020

13. Noemi con l'abito da diva

Il 2021 è l'anno del grande ritorno di Noemi a Sanremo e sulle scene musicali. Nell'edizione 71 del Festival la cantante dalla chioma rossa apparve splendida e scintillante, con indosso una serie di abiti da gran diva, tutti firmati Dolce&Gabbana. La stylist Susanna Ausoni creò per Noemi un mood glamour e sfavillante, a tratti sensuale, che sembrava voler celebrare la rinascita dell'artista dopo un lungo periodo di cambiamenti musicali ma anche fisici.

Noemi in Dolce&Gabbana a Sanremo 2021
Noemi in Dolce&Gabbana a Sanremo 2021

14. La Rappresentante di Lista in bianco

Un'apparizione in bianco, una figura eterea, forse una sposa o forse una nuvola, ha letteralmente ammaliato il pubblico di Sanremo 2021. Durante la finale dell'edizione numero 71, Veronica Lucchesi, cantante del gruppo La Rappresentante di Lista, intonò sul palco le note del brano "Amare" avvolta in un meraviglioso abito della linea Haute Couture di Valentino, disegnato dallo stilista della Maison Pierpaolo Piccioli. Senza dubbio il look pensato dalla stylist Susanna Ausoni rimarrà nella storia del Festival di Sanremo.

La Rappresentante di Lista in Valentino Couture a Sanremo 2021
La Rappresentante di Lista in Valentino Couture a Sanremo 2021

15. Elodie col maxi spacco

Il 2021 è stato l'anno in cui Elodie ha definitivamente detto addio alla sua vecchia immagine, quella di ex concorrente di talent con capelli rosa e look sbarazzini, per rivelare un nuovo lato di sé: femminile, forte, deciso, sensuale. Ricorderemo a lungo i suoi look total black firmati Versace e selezionati per dalla stylist Ramona Tabita. Elodie era meravigliosa e lucente sul palco con i look semplici eppure così efficaci, in cui il nero era esaltato dalle linee scultoree dei corpetti e delle scollature, illuminato con gioielli dorati, ancora Versace, e soprattutto dalla meravigliosa voce della cantante.

Elodie in Versace a Sanremo 2021
Elodie in Versace a Sanremo 2021
1.072 CONDIVISIONI
571 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni