video suggerito
video suggerito
Royals

Charlene di Monaco: la principessa va allo stadio con i leggings e la sciarpa da tifosa

I principi di Monaco Alberto e Charlene sono stati fotografati insieme allo stadio durante una partita di rugby con look casual e cool.
A cura di Beatrice Manca
34 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Che ci fa una principessa allo stadio? Charlène di Monaco e il principe Alberto hanno assistito alla partita di rugby Francia-Sudafrica lo scorso sabato, a Marsiglia. I principi Grimaldi sono stati fotografati sugli spalti come una coppia di tifosi qualsiasi: look casual e sciarpe colorate al collo. Charlene di Monaco ha abbandonato gli abiti a fiori e i look sofisticati per tornare allo stile che ama di più: casual e rock!

Charlene di Monaco in total black allo stadio

Charlène di Monaco ha sfoggiato un look rock-chic allo stadio di Marsiglia: ha indossato un maxi coat doppiopetto del brand Akris da cui faceva capolino un dolcevita nero. Il capo che non è passato inosservato sono i pantaloni: un paio di leggings in nappa di Philippe Plein, aderenti e dal sapore rock. Al collo, come il marito Alberto, indossava la sciarpa con i colori delle squadre in campo.

Charlene di Monaco in Akris con il principe Alberto
Charlene di Monaco in Akris con il principe Alberto

La svolta di stile rock di Charlène di Monaco

Da quando è tornata in pubblico dopo la lunga convalescenza in Sudafrica, Charlène di Monaco ha mostrato un nuovo stile sempre più sofisticato e glamour: lunghi abiti monospalla, tute in colori pastello, blazer e gioielli da sogno. Adesso però si è voluta concedere una parentesi più casual, con gli accenni rock che hanno sempre caratterizzato il suo stile: l'ex nuotatrice ha sempre amato pantaloni aderenti, fantasie leopardate, anfibi e catene con il crocefisso al collo. Una è certa: casual o chic, Charlene di Monaco è sempre un'ispirazione di moda!

34 CONDIVISIONI
612 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views