414 CONDIVISIONI
22 Maggio 2021
18:20

Paltrinieri e Detti argento e bronzo agli Europei di nuoto: doppietta azzurra negli 800 sl

Arriva un’altra doppia medaglia agli Europei di nuoto in corso a Budapest. Protagonisti Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, che hanno conquistato rispettivamente l’argento e il bronzo nella prova degli 800 stile libero. Greg autore di una super prova è stato battuto nel finale da Romanchuk che ha vinto l’oro. Martinenghi bronzo nei 50 rana.
A cura di Marco Beltrami
414 CONDIVISIONI

Un'altra giornata positiva per l'Italia agli Europei di nuoto di Budapest. Nella prova degli 800 stile libero, doppietta azzurra con Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, che hanno ottenuto rispettivamente la medaglia d'argento e quella di bronzo nella piscina ungherese. Greg in particolare ha assaporato il trionfo, arrendendosi però al super finale di Romanchuk che ha conquistato l'oro. Un'alta medaglia è arrivata poi da Nicolò Martineghi che ha conquistato il bronzo nei 50 metri rana.

Arrivano altre due medaglie per i colori italiani dagli Europei di nuoto di Budapest che stanno per volgere al termine. Occhi puntati sulla prova degli 8oo metri stile libero, che ha visto salire sul podio Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti. La gara è stata quasi un replay dei 1500 metri: a trionfare infatti è stato nuovamente l'ucraino Romanchuk, con il secondo posto conquistato nuovamente da Greg, che si è dovuto arrendere solo nel finale. Il terzo posto in questo caso non è stato dell'altro azzurro Acerenza, ma di Gabriele Detti, che ha comunque permesso all'Italia di piazzare una doppietta.

Un'altra gioia per l'Italia del nuoto è arrivata da Nicolò Martineghi che ha chiuso la gara dei 50 metri rana al terzo posto. Il classe 1999 di Varese non è riuscito a migliorarsi in finale, chiudendo comunque sul terzo gradino del podio alle spalle del britannico Adam Peaty 26″21, che ha anticipato il bielorusso Ilya Shymanovich che ha ottenuto la medaglia d'argento. Il medagliere italiano ora parla chiaro: terzo posto per la nostra rappresentativa alle spalle di Russia e Gran Bretagna, con 37 medaglie all'attivo.

414 CONDIVISIONI
Fenomeno Paltrinieri, argento nel nuoto negli 800 sl. Batte anche la mononucleosi
Fenomeno Paltrinieri, argento nel nuoto negli 800 sl. Batte anche la mononucleosi
Oltre l'argento, la vera vittoria della 4x100 e del nuoto italiano: "Una pagina di storia"
Oltre l'argento, la vera vittoria della 4x100 e del nuoto italiano: "Una pagina di storia"
Il miracolo d'argento di Paltrinieri: "Mi sentivo dio, sono caduto e ho vinto con il cuore"
Il miracolo d'argento di Paltrinieri: "Mi sentivo dio, sono caduto e ho vinto con il cuore"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni