120 CONDIVISIONI
1 Agosto 2021
21:49

Vettel sotto investigazione: solo 0.3 litri di benzina nel serbatoio, 2° posto a rischio

Dopo la reprimenda ricevuta dalla FIA per la maglietta arcobaleno nel pre-gara del Gp di Ungheria, Sebastian Vettel sarebbe sotto investigazione perchè la sua Aston Martin non avrebbe avuto nel serbatoio almeno 1 litro di benzina come da regolamento. Venisse confermato, rischia di vedersi annullato il 2° posto al traguardo.
A cura di Alessio Pediglieri
120 CONDIVISIONI

Ancora un possibile colpo di scena in questo pazzo Gp di Ungheria: Sebastian Vettel, incredibile 2° posto al traguardo potrebbe infatti perdere il podio per una investigazione cui è stato sottoposto a fine gara. Nel serbatoio avrebbe avuto solamente 0.3 litri di carburante quando il regolamento richiede almeno un litro di rimanenza. Fosse confermata l'investigazione nei suoi confronti, potrebbe essere estromesso dall'arrivo e la classifica del Gp rivoluzionata.

L'Aston Martin non avrebbe carburante che soddisfi il regolamento in atto e dunque per il tedesco, dopo la fine della gara conclusa alle spalle di Esteban Ocon, c'è a rischio il podio. Vettel si è fermato senza completare il giro di rientro, tornando a piedi verso i box per la festa per il podio e non è stato possibile prelevare il litro di benzina richiesto ma solo 0,3 litri.

Pertanto potrebbe arrivare una sanzione pesante che può comportare anche la perdita del secondo posto odierno. Voci dal Paddock dicono che il tedesco potrebbe non essere l’unico pilota sotto investigazione per questo motivo e dunque, si attendono i risvolti che potrebbero anche cambiare le posizioni alla linea del traguardo.

Il Comunicato della FIA con cui si annuncia l'investigazione nei confronti del tedesco è chiaro e ci potrebbe essere l'ennesimo colpo di coda di uno dei Gran Premi più turbolenti e ricchi di colpi di scena della stagione in corso. Lo stesso Sebastian Vettel era stato  già oggetto di una reprimenda da parte della stessa FIA subito dopo la conclusione della gara. Il motivo è  per non aver rispettato i protocolli pre-gara durante i quali avrebbe vestito la maglietta arcobaleno a difesa e sostegno della comunità LGTBQ senza togliersela nemmeno durante l'ino nazionale ungherese. Non essendo però un richiamo inerente la corsa Vettel non poteva incombere in nessuna penalizzazione, diverso il problema per la benzina.

120 CONDIVISIONI
La Formula 1 fa i conti con la questione vaccini: il pilota 'no-vax' Van der Merwe rischia il posto
La Formula 1 fa i conti con la questione vaccini: il pilota 'no-vax' Van der Merwe rischia il posto
Bottas vince il GP della Turchia sotto la pioggia: Verstappen 2° si riprende la testa del Mondiale
Bottas vince il GP della Turchia sotto la pioggia: Verstappen 2° si riprende la testa del Mondiale
Dominio Ducati sotto la pioggia a Misano: Zarco, Miller e Bagnaia volano nelle Libere 2 della MotoGP
Dominio Ducati sotto la pioggia a Misano: Zarco, Miller e Bagnaia volano nelle Libere 2 della MotoGP
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
263
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
257
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
177
4
L. Norris McLaren
McLaren
145
5
S. Pérez
135
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
433
2
Aston martin red bull racing
397
3
McLaren
240
4
Ferrari
232
5
Alpine
104
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni