AGGIORNAMENTO DELLE ORE 22.55: Fausto Gresini è in condizioni critiche, clicca qui per la notizia.

Dopo l'ultimo bollettino medico dei giorni scorsi, che confermava il peggioramento delle condizioni del dirigente del team di MotoGP Gresini Racing, a parlare oggi pomeriggio era stato il figlio Lorenzo sui social. Rispondendo ad un utente, il ragazzo aveva parlato di una situazione di stabilità per il papà che, dopo aver contratto inizialmente il Covid, ha dovuto fare i conti con una serie di complicazioni che però hanno compromesso le sue funzioni d'organo. In queste ore le sue condizioni sono notevolmente peggiorate.

Fausto Gresini, le parole del figlio Lorenzo su Facebook

Sono stati giorni di grande apprensione per il dirigente ed ex campione del mondo nella classe 125. Il figlio Lorenzo sul suo profilo Facebook ufficiale, ha risposto nel pomeriggio ad un utente che gli ha chiesto novità ed eventuali buone notizie sulle condizioni del papà che è ricoverato ormai da quasi 60 giorni. "Al momento permane una situazione di stabilità con valori sufficienti", aveva scritto Lorenzo nonostante ci fosse in essere un quadro clinico definito critico confermato anche questa sera con un altro post su Facebook. Lorenzo Gresini ha infatti smentito la notizia circolata in serata secondo cui suo padre fosse morto."Sta molto male".

Gresini, quadro clinico grave e complicazioni respiratorie post Covid

A confermare la situazione critica era stato proprio il Team di Gresini, il Gresini Racing, che nel fine settimana, in una nota, attraverso le parole del dottor Nicola Cilloni, aveva raccontato degli sforzi dello staff sanitario "nella speranza di una ripresa delle funzioni d’organo gravemente compromesse". I problemi di natura respiratoria sopraggiunti in seguito al Coronavirus si sono rivelati molto gravi per Gresini, le cui condizioni si sono notevolmente aggravate in queste ore.