359 CONDIVISIONI
19 Luglio 2021
15:09

Gli inglesi ci ricascano, anti-sportivi anche a Silverstone: è festa dopo il botto di Verstappen

Dopo quanto accaduto a Wembley prima, durante e dopo la finale degli Europei di calcio, in occasione dell’incidente tra Lewis Hamilton e Max Verstappen nel GP della Gran Bretagna a Silverstone i tifosi inglesi hanno dato un’ulteriore prova di poco fairplay festeggiando con urla e applausi il botto dell’olandese della Red Bull di cui ancora non si conoscevano le condizioni di salute.
A cura di Michele Mazzeo
359 CONDIVISIONI

Appena sette giorni prima, nella finale degli Europei di calcio tra Italia e Inghilterra, gli inglesi con il loro deprecabile comportamento avevano fatto crollare un mito: quello relativo al loro proverbiale fairplay. Sette giorni dopo a Silverstone, in occasione del GP della Gran Bretagna di Formula 1, avrebbero potuto riscattarsi e dimostrare al mondo che quanto avvenuto fuori e dentro il campo di Wembley sia stato solo uno scivolone. E, invece, non è andata proprio così. Anzi.

La stragrande maggioranza dei 140.000 spettatori che hanno riempito le tribune del circuito di Silverstone per assistere alla decima gara del Mondiale di Formula 1 2021 era lì per sostenere il padrone di casa e proprio beniamino Lewis Hamilton che arrivava da un momento di grande difficoltà a causa delle ripetute sconfitte rimediate per mano del giovane sfidante al titolo Max Verstappen nelle ultime quattro gare. Lo stesso Hamilton che il giorno prima le aveva "prese" dall'olandese nella prima Qualifica Sprint Race della storia della F1.

Non fa specie dunque il grande entusiasmo del pubblico al momento della prime curve della gara della domenica con il loro idolo molto agguerrito che tenta in tutti i modi di superare il rivale della Red Bull. A sorprendere invece è il comportamento dei tifosi inglesi al momento del contatto tra i due che ha fatto sì che Verstappen andasse violentemente a sbattere contro le barriere.

Con il giovane olandese ancora dentro l'abitacolo della RB16-B, e dunque senza conoscere ancora le sue condizioni di salute (per quasi un minuto chi assisteva alla gara in TV è stato con il fiato sospeso prima che Max lasciasse la sua monoposto sulle proprie gambe), sulle tribune del circuito di Silverstone si festeggiava con urla e applausi a scena aperta per l'uscita di scena del rivale di Lewis Hamilton.

Un comportamento che non è sfuggito al resto del mondo che ha riversato la propria indignazione sui social network. Tantissimi infatti i commenti che condannavano la poco sportività dei tifosi presenti sul circuito. Dopo Wembley e il calcio, dunque, adesso è toccato a Silverstone e la Formula 1, ma la morale è sempre la stessa: il mito del fairplay inglese è stato decisamente sfatato.

359 CONDIVISIONI
Verstappen fischiato dai tifosi Ferrari sul podio del GP di Monza: la sua reazione
Verstappen fischiato dai tifosi Ferrari sul podio del GP di Monza: la sua reazione
Quali eventi sportivi sono stati cancellati dopo la morte della regina Elisabetta
Quali eventi sportivi sono stati cancellati dopo la morte della regina Elisabetta
La foto di Verstappen disperato a Singapore lascia increduli i tifosi:
La foto di Verstappen disperato a Singapore lascia increduli i tifosi: "Non può essere vero"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
341
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
237
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
235
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
203
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
202
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
576
2
Ferrari
439
3
Mercedes
373
4
McLaren
129
5
Alpine
125
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni