23.308 CONDIVISIONI
25 Settembre 2021
16:34

Elisa Balsamo meravigliosa: l’azzurra è campionessa del mondo di ciclismo!

Elisa Balsamo ha vinto la prova in linea su strada dei Mondiali di ciclismo, trionfando in volata sull’olandese Marianne Vos sul tracciato di 158 chilometri che si è snodato da Anversa a Leuven. Il titolo femminile della categoria Elite torna in Italia dopo 10 anni: nel 2011 aveva vinto Giorgia Bronzini in Danimarca.
A cura di Paolo Fiorenza
23.308 CONDIVISIONI

Mondiali di ciclismo da sogno finora per l'Italia: Elisa Balsamo ha vinto la prova in linea su strada in Belgio ed è campionessa del mondo. Gli azzurri rafforzano dunque il primo posto nel medagliere, dopo i successi di Ganna nella cronometro e di Baroncini nella gara su strada Under 23, cui si aggiunge il bronzo nella staffetta mista. La Balsamo ha trionfato a braccia alzate sul traguardo di Leuven dopo 158 chilometri, superando in volata l'olandese Marianne Vos, che vince la medaglia d'argento. Sul terzo gradino del podio la polacca Katarzyna Niewiadoma.

Lo sprint della 23enne ragazza di Cuneo ha coronato una prova di squadra meravigliosa da parte della squadra azzurra, magistralmente guidata dal CT Dino Salvoldi. La Balsamo ha concluso di prepotenza il grande lavoro nel tratto finale del trenino italiano, con la Longo Borghini a pilotare la volata della compagna. Il trionfo in terra belga arriva a 10 anni dall'ultima volta: era il 2011 quando Giorgia Bronzini vinse a Copenaghen.

La Balsamo arricchisce la propria bacheca col risultato più pesante della sua ancora giovane carriera: un trionfo che sembra davvero non voler mai far terminare la magica estate dello sport italiano, dagli Europei di calcio alle Olimpiadi e Paralimpiadi, fino ai due ori maschili e femminili negli Europei di pallavolo. Adesso, poiché l'appetito vien mangiando, i sogni dei tifosi azzurri si posano sulla prova in linea su strada maschile, in programma domani sempre in Belgio. L'Italia cerca il titolo che manca da 13 anni, da Ballan a Varese nel 2008: le nostre speranze sono tutte su Sonny Colbrelli.

23.308 CONDIVISIONI
Desiet Kidane muore a 21 travolta d'auto, tragedia nel ciclismo: "Aveva un sorriso costante"
Desiet Kidane muore a 21 travolta d'auto, tragedia nel ciclismo: "Aveva un sorriso costante"
Sagan esagera con l'alcol e ferisce un poliziotto: "Temeva volessero obbligarlo a vaccinarsi"
Sagan esagera con l'alcol e ferisce un poliziotto: "Temeva volessero obbligarlo a vaccinarsi"
Dai record del mondo alla lotta al bullismo: la storia di Nicole Orlando, campionessa paralimpica
Dai record del mondo alla lotta al bullismo: la storia di Nicole Orlando, campionessa paralimpica
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni