790 CONDIVISIONI
19 Settembre 2021
16:58

Straordinario Filippo Ganna: è di nuovo campione del Mondo nella crono individuale

Ai Mondiali di ciclismo 2021 nelle Fiandre, in Belgio, nella cronometro individuale Filippo Ganna ha conquistato il titolo, dopo 43,3 chilometri in cui è riuscito a chiudere con il miglior tempo. Un’impresa per l’azzurro che si riconferma per il secondo anno consecutivo, con una prova epica, battendo di soli 5 secondi Van Aert.
A cura di Alessio Pediglieri
790 CONDIVISIONI

Nella cronometro dei Mondiali di ciclismo 2021 che si è svolta oggi domenica 19 settembre nelle Fiandre, in Belgio, Filippo Ganna tra i grandi favoriti della vigilia, è riuscito a vincere confermandosi sul tetto mondiale,  con 5 cinque secondi di vantaggio su Van Aert. Un'impresa epica sui 43.3 chilometri di un tracciato che ha impegnato oltre il limite l'atleta azzurro in grado di una progressione senza rivali, con cui ha chiuso col miglior tempo, per un soffio: 47'48 contro i 47'53 di Van Aert. Terzo all'arrivo, Evenpoel.

E' lui, dunque, il migliore a cronometro, ancora una volta, per la seconda volta. Filippo Ganna ha voluto e saputo bissare il successo della scorsa stagione regalandosi la classica ciliegina su quella attuale, in cui ha conquistato le platee del ciclismo che conta, sia su pista sia su strada. Un campione straordinario, completo che tra Knokke-Heist  e Bruges è riuscito a gestire un tracciato tutt'altro che facile, sferzato dal vento, lungo la costa, pagando all'inizio ma uscendo da fenomeno alla distanza.

Ganna ha saputo vincere contro tutto e contro tutti in Belgio. I favoriti erano Van Aert e Evenpoel pronti a trionfare davanti al proprio pubblico e capaci di impensierire fino in fondo Ganna, obbligato a superarsi per avere la meglio sui due avversari. Che alla fine sono arrivati rispettivamente secondo e terzo, obbligando il pubblico belga ad applaudire all'ennesima prodezza del 2021 del campione azzurro.

Con il ‘replay' nella crono individuale mondiale e rivestendo la maglia iridata oggi in Belgio, Filippo Ganna corona un anno fantastico, con i recenti Europei di Trento e la vittoria in pista a Tokyo. L'unica amarezza, abbondantemente superata dal fuoriclasse piemontese, la delusione della crono olimpica.

790 CONDIVISIONI
Vingegaard il cannibale gentiluomo del Tour: domina in crono, poi frena e fa piangere Van Aert
Vingegaard il cannibale gentiluomo del Tour: domina in crono, poi frena e fa piangere Van Aert
Il campione del mondo di jiu-jitsu Leandro Lo ucciso in una lite: tragedia nelle arti marziali
Il campione del mondo di jiu-jitsu Leandro Lo ucciso in una lite: tragedia nelle arti marziali
Un altro campione del mondo pronto a sbarcare al Como in Serie B: dopo Fabregas ecco Henry
Un altro campione del mondo pronto a sbarcare al Como in Serie B: dopo Fabregas ecco Henry
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni