Il Real Madrid ha battuto 2-0 il Barcellona in uno splendido ‘Clasico'. I blancos hanno dominato, hanno giocato a ritmi altissimi e con questo successo si sono riportati in testa alla classifica della Liga, per un punto. I gol li hanno realizzati Vinicius e Mariano Diaz nel secondo tempo. Ma il migliore in campo, anche se si fa un po' fatica a scegliere viste le grandi prestazioni di parecchi elementi di Zidane, è stato Toni Kroos che letteralmente non ha sbagliato nulla e ha servito un assist formidabile a Vinicius, in occasione dell'1-0.

L'assist di Toni Kroos

Il centrocampista tedesco è un grande giocatore, anche se spesso qualcuno se ne dimentica. La sua bacheca parla da sola e ha aggiunto tra le sue perle anche l'assist a Vinicius nell'occasione del secondo ‘Clasico' di questa stagione. L'immagine che si rivede sembra quasi da film. Kroos si ferma, ha spazio, nell'arco di un secondo, indica a Vinicius il movimento, detta il passaggio, e il centrocampista mette esattamente il pallone dove aveva detto e pensato. Il brasiliano che si era mosso per tempo, entra in area di rigore e con un diagonale batte ter Stegen, grazie anche a una deviazione di Piqué.

I numeri impressionati di Kroos in Real Madrid-Barcellona

Quel passaggio a Vinicius in realtà basta e avanza per definire la grandissima partita di Toni Kroos. Ma la prestazione del centrocampista tedesco è stata strepitosa come dimostrano i numeri. Kroos ha effettuato 65 passaggi in 90 minuti e 64 di essi sono andati a buon fine. In una partita intera, e che partita quella con il Barcellona, ne ha sbagliato solamente uno. La percentuale è impressionante 98,5%, e a verbale c'è anche l'assist. E con un Kroos così il Real Madrid può mantenere il primato nella Liga e sognare la ‘remuntada' in Champions.