L'attesa sta per finire per Siviglia e Inter che questa sera alle ore 21 al RheinEnergieStadion di Colonia (diretta tv in chiaro su Tv8) scenderanno in campo a porte chiuse nella finale di Europa League. La squadra di Lopetegui e quella di Conte si contenderanno in una gara secca il secondo trofeo continentale con la speranza di impreziosire la loro bacheca. La formazione nerazzurra a caccia del suo quarto titolo, 10 anni dopo lo storico triplete, dovrebbe essere la stessa vista negli altri match della final eight di Europa League, mentre quella andalusa che sogna di vincere la sua sesta Europa League potrebbe registrare alcune novità obbligate. Tra i protagonisti il grande ex argentino Ever Banega.

Inter, le ultime notizie sulla formazione anti Siviglia per la finale di Europa League

Nell'Inter che scenderà in campo a Colonia per la finale di Europa League non dovrebbero esserci novità rispetto ai match precedenti. Antonio Conte non stravolge il suo classico 3-5-2 con la conferma di Diego Godin nel tridente difensivo con Bastoni e De Vrij. In mediana ancora spazio per Gagliardini, diventato inamovibile, con Brozovic e Barella, con D'Ambrosio e Young sulle corsie. Solo panchina dunque per Eriksen e in avanti per Sanchez, dove giocheranno Lautaro Martinez e Lukaku protagonisti di un eccezionale momento di forma.

Siviglia, c'è l'ex Ever Banega. Ocampos in dubbio per l'Inter

In casa Siviglia, l'allenatore Lopetegui ha due dubbi di formazione per la finale di Europa League contro l'Inter. Il primo è legato alla presenza di Ocampos: l'ex di Milan e Genoa è alle prese con un problema alla coscia e ieri si è allenato con una vistosa fasciatura. Le sue condizioni saranno valutate fino all'ultimo, anche se filtra un moderato ottimismo. Al suo fianco dovrebbero esserci l'altro ex rossonero Suso, e En-Nesyri protagonista di un ballottaggio con De Jong. In mediana occhi puntati sul grande ex della gara Ever Banega, al fianco di Fernando e Jordan. Serata speciale anche per l'esterno Reguilon nel mirino di mercato del Napoli. Conferma per il portiere Bounou arrivato per fare il secondo a Vaclik ma diventato protagonista a suon di parate in Europa, dopo l'infortunio del titolare.

Siviglia-Inter, le probabili formazioni della finale di Europa League

Siviglia (4-3-3): Bounou, Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilon, Banega, Fernando, Jordan, Suso, En-Nesyri, Ocampos. All. Lopetegui
Inter (3-5-2): Handanovic, Godin, De Vrij, Bastoni, D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young, Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.