213 CONDIVISIONI

Camarda segna un gol sensazionale in Milan-PSG di Youth League: il gesto è da autentico fuoriclasse

Francesco Camarda, classe 2008, attaccante della Primavera del Milan ha ancora una volta strabiliato tutti con una autentica perla segnando al PSG. Sono bastati 10 minuti per il piccolo fenomeno rossonero autore di una bicicletta letale.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Pediglieri
213 CONDIVISIONI
Immagine

Ancora una volta Francesco Camarda ha lasciato il segno nella Primavera del Milan, impegnata nel pomeriggio contro il PSG di categoria per la Youth League, antipasto d'elite per l'appuntamento clou di questa sera dove, a San Siro, Leao e compagni si sfideranno in Champions contro la squadra capitanata da Mbappe. Per il giovanissimo e talentuoso attaccante rossonero, una splendida acrobazia per il gol del 2-0, grazie alla quale è ritornato puntualmente su tutte le prime pagine sportive con l'appellativo sempre più calzante di predestinato.

Sono bastati pochi minuti e così Camarda ha messo il proprio sigillo anche sulla partita odierna contro il PSG: per l'esattezza dieci giri d'orologio prima di inventarsi una spettacolare sforbiciata in piena area parigina con la palla insaccata in modo imparabile per il raddoppio del Milan. Azione dei ragazzi di Abate perfetta con l'allungo sulla fascia da parte di Scotti che trova all'altezza del dischetto il proprio compagno, infallibile.

Una vera e propria perla che incastona un avvio di partita fortemente a tine rossonere visto il risultato dopo pochi istanti: il gol di Camarda era stato infatti preceduto al 7′ da un'altra rete direttamente su corner di Chaka Traore e colpo di testa di Nsiala. Il tutto davanti al pubblico entusiasta del Vismara tra cui presente anche Christian Maldini che recentemente ha abbandonato la carriera di giocatore per intraprendere quella di procuratore sportivo.

Camarda oramai è una sentenza quando scende in campo con la maglia del Milan e in Europa si fa sempre più insistente il suo nome. Il classe 2008 rossonero ha numeri pazzeschi, che lo stanno facendo diventare uno dei pezzi più desiderati per i prossimi mesi anche se l'intenzione è quella di legarsi al momento con il Diavolo con cui è sbocciato e sta bruciando le tappe. Il ragazzo, cullato da Abate in Primavera ma anche pronto a mettersi a disposizione di Pioli nel prossimo futuro, ha raccolto fior di record in ogni competizione abbia partecipato, a suon di gol.

Il futuro però è già scritto, almeno sulla carta: il prossimo 10 marzo Francesco compirà 16 anni e la dirigenza rossonera ha già preparato il suo primo contratto da professionista, che lo legherà per altri 3 anni. Non di più, purtroppo, perché questo è il tetto stabilito dai regolamenti federali ma non c'è da preoccuparsi: proseguendo di questo passo Camarda avrà tutto il tempo di ritagliarsi ulteriore spazio, provare l'esordio in Serie A e definitivamente affacciarsi sul panorama europeo come uno dei talenti più cristallini in circolazione.

213 CONDIVISIONI
Camarda si inventa un gol senza senso col Milan Primavera: mani nei capelli per i compagni
Camarda si inventa un gol senza senso col Milan Primavera: mani nei capelli per i compagni
Camarda fa impazzire il Milan Primavera dopo un gol pazzesco: compagni con le mani nei capelli
Camarda fa impazzire il Milan Primavera dopo un gol pazzesco: compagni con le mani nei capelli
L'esultanza di Theo Hernandez dopo il gol al Napoli sorprende tutti: mima il gesto dei quaquaraquà
L'esultanza di Theo Hernandez dopo il gol al Napoli sorprende tutti: mima il gesto dei quaquaraquà
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni