L'Inter affronterà il Real Madrid in Champions League al ‘Meazza' in una gara che potrebbe già essere decisiva per il passaggio del turno dei nerazzurri. I Blancos arriveranno a Milano forti dell'ultimo successo contro la squadra di Conte a Madrid ma dovranno fare a meno di uomini importanti in squadra. L'ultima della lista è Karim Benzema. L'attaccante francese non dovrebbe essere della partita. Un'assenza pesante per Zinedine Zidane che dovrà già rinunciare a Sergio Ramos, Valverde e Odriozola. 

L'Inter a questo punto potrebbe approfittare anche delle fiducia riacquistata dal gruppo dopo la grande rimonta in casa contro il Torino nell'ultima sfida di campionato. Al momento la classifica del girone B vede il Borussia M'Gladbach in testa a sorpresa con 5 punti e Shakhtar Donetsk e lo stesso Real Madrid a 4 con l'Inter fanalino di coda con 2. Non proprio una condizione ottimale per i nerazzurri che però anche in caso di sconfitta dovranno sperare che dall'altra gara possa uscire un risultato che faccia giocare alla squadra di Conte la qualificazione fino all'ultimo turno della fase a gironi.

Real Madrid, possibile forfait di Benzema contro l'Inter

Il Real Madrid ha dunque un problema in attacco contro l'Inter. Mancherà infatti Karim Benzema che ha svolto solo un allenamento personalizzato nell'ultima seduta della squadra di Zidane. Il bomber francese non ha partecipato alla seduta di squadra, alternando solo un lavoro blando tra campo e palestra.

L'idea di Zidane era ovviamente quella di recuperarlo per la sfida di Champions che si giocherà mercoledì contro l'Inter, ma al momento il tecnico dei Blancos vuole evitare ogni rischio evitando di farlo scendere. Ma ora in attacco il problema sarà sostituirlo dato che il Real è privo di Jovic, positivo al coronavirus e che aveva dato segnali di ripresa in Nazionale. A questo punto Zidane ha dovuto far partecipare all'allenamento della squadra anche Hugo Duro, attaccante del Castilla.

L'Inter rischia l'eliminazione nella fase a gironi

La situazione di classifica dell'Inter è dunque delicata ma l'assenza di Benzema e di uomini come Sergio Ramos nel Real Madrid, potrebbe rappresentare un vantaggio notevole per la squadra di Conte. Sarà importante provare a vincere contro il Real Madrid e sperare in un risultato positivo nell'altro incontro. Ipotizzando però un pari con la squadra di Zidane, con due vittorie nelle successive partite l’Inter avrebbe buone possibilità di passare il turno.

Ma nella peggiore delle ipotesi si potrebbe anche configurare un arrivo di tre squadre a 9 punti (Inter, Real e Borussia). Insomma, sarà determinante comunque non perdere contro il Real e sperare di conquistare il massimo punteggio contro Shakhtar Donetsk e Borussia M'Gladbach.

La classifica del girone B di Champions League

  1. Borussia Moenchengladbach (5 punti)
  2. Shakhtar Donetsk (4 punti)
  3. Real Madrid (4 punti)
  4. Inter (2 punti)