627 CONDIVISIONI
9 Giugno 2022
16:46

Quattro squadre radiate, avevano esagerato con le combine: 41 autogol per truccare una partita

Due partite truccate per vincere il campionato, 41 autogol e 92 reti messe a segno in soli 90 minuti. È accaduto nell’ultima giornata portando quattro squadre ad essere radiate.
A cura di Fabrizio Rinelli
627 CONDIVISIONI

L'ultima giornata di campionato è terminata con 92 reti realizzate in sole due partite, ben 41 autogol e sostituzioni fasulle. Risultato? Quattro club sono stati squalificati a vita e con loro anche i vari giocatori coinvolti pronti a ricevere sanzioni pesantissime. È quanto accaduto nella quarta serie sudafricana in cui si è consumata la più grande farsa di questo sport a livello mondiale. Tutto è successo nell'ultima giornata di campionato, il mese scorso, quando a giocarsi il titolo erano Matiyasi FC e Shivulani Dangerous Tigers in lotta per il titolo.

Shivulani in realtà era in vantaggio di tre punti e aveva una differenza superiore di 16 gol nell'ultima giornata rispetto agli avversari. Tutto quello che dovevano fare era vincere ma gli ultimi 90 minuti avevano in serbo qualcosa di assolutamente imprevedibile. E infatti al termine delle due partite, lo Shivulani ha ottenuto il risultato di cui avevano bisogno registrando una clamorosa vittoria per 33-1 sui Kotoko Happy Boys. Incredibilmente, Matiyasi ha invece avuto la meglio sui rivali per il titolo battendo Nsami Mighty Birds, terzo in classifica, 59-1. I dettagli di queste due partite sono a dir poco raccapriccianti.

La squadra del Matiyasi FC
La squadra del Matiyasi FC

Il presidente della Federazione, Vincent Ramphago, ai microfoni della BBC Sport ha infatti raccontato cosa sia realmente accaduto in questo finale di campionato. Un qualcosa di impensabile che emerge dalle sue parole e dal racconto senza precedenti riportato: "La nostra indagine ha rilevato che Matiyasi e Nsami volevano impedire a Shivulani di conquistare il titolo, quindi hanno concordato di sistemare la partita per evitare che ciò accadesse". Parole nette e assolutamente sorprendenti e gravissime per uno sport come il calcio: “Dopo aver sentito che Matiyasi era in vantaggio per 22-0 a fine primo tempo, Shivulani ha provveduto a fare uscire dal campo i giocatori di Kotoko Happy Boys – ha detto – Coloro i quali sono usciti hanno detto di essere stanchi lasciando la loro squadra con solo sette giocatori". 

Un botta e risposta continuo con l'altra partita che nel frattempo si stava giocando in contemporanea. E infatti è accaduto di più: "Nella partita di Matiyasi nel frattempo – spiega il presidente della Federazione – l'arbitro ha espulso diversi giocatori facendo trovare lo Nsami con sette giocatori". Limite ultimo per poter proseguire la partita. Evidentemente sono stati commessi appositamente falli affinché potessero portare l'arbitro ad estrarre i cartellini rossi. Nel racconto spuntano però dettagli ancora più assurdi di questa vicenda, relativi soprattutto alla partita tra Matiyasi e Nsami: "Lo Nsami ha segnato 41 autogol durante la sconfitta per 59-1 – aggiunge Ramphago – Quando abbiamo indagato abbiamo scoperto che alcuni dei gol del Matiyasi non erano nemmeno stati registrati correttamente perché l'arbitro non era in grado di interpretare il suo rapporto". 

In pratica anche il direttore di gara era in preda alla confusione più totale. "Abbiamo scoperto che l'arbitro stava solo scrivendo che ‘il giocatore numero 2 ha segnato 10 goal, il giocatore numero 5 ha segnato 20 goal' e così via – ha concluso – ma c'erano 41 autogol, quindi come li registravano?". Insomma, un caos totale che ha portato inevitabilmente la Federazione a predisporre una serie di sanzioni a dir poco clamorose. Il Gawula Classic, che era arrivato quarto in campionato, è stato dichiarato vincitore dopo che le tre squadre sopra di loro sono state radiate insieme al Kotoko. Anche le persone coinvolte nelle due partite sono state squalificate a lungo. I dirigenti ufficiali dei club hanno ricevuto squalifiche da cinque a otto stagioni, mentre gli ufficiali di gara sono stati squalificati per dieci stagioni. Inoltre, i giocatori coinvolti nelle partite scopriranno le proprie punizioni nei prossimi giorni, con pesanti sanzioni ad attenderli.

627 CONDIVISIONI
Napoli-Adana Demirspor dove vederla in diretta TV e streaming: le formazioni ufficiali dell'amichevole
Napoli-Adana Demirspor dove vederla in diretta TV e streaming: le formazioni ufficiali dell'amichevole
La triste estate di Cristiano Ronaldo:
La triste estate di Cristiano Ronaldo: "Può andare solo in 4 squadre". E una è in Italia
Arteta mostra un tweet all'Arsenal, è di un avversario e chiede vendetta:
Arteta mostra un tweet all'Arsenal, è di un avversario e chiede vendetta: "Sullo stomaco da mesi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni