28 Giugno 2022
12:34

Piqué braccato con i figli da un reporter: il difensore del Barcellona perde la testa

Gerard Piqué non ha retto alla pressione asfissiante dei giornalisti dopo la separazione con Shakira: scene da film a Barcellona, con inseguimento in macchina e resa dei conti in aeroporto.
A cura di Paolo Fiorenza

Gerard Piqué ha sempre conosciuto il lato più luminoso della fama, quello dei successi da calciatore col Barcellona e con la Spagna: bacheca piena, gloria personale, ricco conto in banca. E poi dal 2010 anche la storia d'amore con Shakira che lo ha fatto finire su tutte le copertine anche dei rotocalchi rosa. Sono stati anni di vittorie in campo e gioie familiari: una coppia ammirata da tutti, due figli a cementare l'unione con la cantante colombiana.

Shakira e Piqué ancora innamorati nell’ultimo Halloween
Shakira e Piqué ancora innamorati nell’ultimo Halloween

Ma tutto ha una fine, e se la carriera del 35enne difensore blaugrana è agli sgoccioli – Xavi lo ha avvisato che dovrà sudarsi una maglia da titolare e soprattutto seguire uno stile di vita più professionale fuori dal campo, lui ha risposto che è intenzionato a non mollare – anche la favola del grande amore con Shakira è crollata di fronte al suo allontanarsi dalla cantante negli ultimi mesi, fino alla scoperta del tradimento con una 22enne catalana che lavora in uno dei locali notturni di Barcellona dove Piqué è tornato a tirare tardi la notte.

Il comunicato di inizio giugno in cui i due ex compagni avevano annunciato la separazione chiedeva "il rispetto della privacy per il benessere dei nostri figli, che sono la nostra massima priorità". Ecco, diciamo che in Spagna non hanno preso esattamente alla lettera la richiesta della coppia, braccando entrambi con appostamenti ed inseguimenti, allo scopo di cercare di carpire una frase o magari di beccare il calciatore assieme alla sua nuova fiamma, come accaduto durante un viaggio a Stoccolma per un evento.

Piqué con i due figli avuti da Shakira, Milan e Sasha
Piqué con i due figli avuti da Shakira, Milan e Sasha

Una pressione asfissiante che ha portato Piqué a perdere la testa di fronte all'intrusione davvero ossessiva di un reporter, che prima lo ha seguito per le strade di Barcellona dopo che aveva caricato i figli in macchina, poi ha continuato a corrergli dietro con la telecamera una volta arrivato all'aeroporto, fino al momento in cui il difensore spagnolo ha provato a chiudere bruscamente una porta in fondo ad alcune rampe di scale. In quel momento un gesto aggressivo ha provocato – a dire del giornalista – la caduta del suo telefonino, mentre Piqué lo insultava ripetutamente.

Jordi Martín, questo il nome del paparazzo, ha raccontato che il calciatore blaugrana si è innervosito quando gli è stato chiesto dei suoi piani adesso che è single, aggiungendo che nella fuga in macchina aveva superato parecchi semafori rossi. Poi la resa dei conti in aeroporto, con gli insulti e il gesto finale: "Ha buttato a terra il mio cellulare". Sicuramente la pressione è massima in questo momento su Piqué, che deve fare i conti su chi non si ferma neanche davanti alla presenza dei due piccoli Milan e Sasha.

I bambini sono al centro del braccio di ferro sulla loro nuova dimora, con Shakira che vorrebbe portarli con sé a Miami e il giocatore fermo nella sua opposizione: è possibile che si arrivi in tribunale per dirimere la questione. Intanto il campione del mondo è chiamato a tenere i nervi saldi: un compito evidentemente non facile.

Piqué a Las Vegas non se l'aspettava: si ritrova contro un intero stadio a causa di Shakira
Piqué a Las Vegas non se l'aspettava: si ritrova contro un intero stadio a causa di Shakira
Lehmann perde la testa, irrompe nella proprietà del vicino con una motosega: scatta la furia cieca
Lehmann perde la testa, irrompe nella proprietà del vicino con una motosega: scatta la furia cieca
Trapela il regolamento interno di Gerrard all'Aston Villa: multe anche nel giorno del compleanno
Trapela il regolamento interno di Gerrard all'Aston Villa: multe anche nel giorno del compleanno
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni