157 CONDIVISIONI
6 Settembre 2021
16:18

Morto calciatore 17enne dopo un malore in campo: “Siamo devastati”

Il 17enne calciatore inglese Dylan Rich giocava nei West Brigdford Colts ed è morto in seguito ad un sospetto arresto cardiaco accusato durante una partita di FA Youth Cup contro il Boston United. Il cordoglio del club originario di Nottingham: “Siamo devastati e con il cuore spezzato”. Le condoglianze della FA, la federazione calcistica inglese.
A cura di Andrea Lucia
157 CONDIVISIONI

Il calciatore inglese Dylan Rich aveva 17 anni ed è morto dopo aver accusato un malore nel corso di una gara di FA Youth Cup, la coppa d'Inghilterra riservata ai club del settore giovanile. L'episodio è avvenuto lo scorso giovedì dopo cinque minuti dal fischio d'inizio. Sul posto è intervenuta l'ambulanza e la partita è stata sospesa. Come riporta il Daily Mail, alcuni testimoni oculari hanno visto il giovane sottoposto ad alcuni massaggi cardiaci con un defibrillatore. Dylan Rich è stato poi ricoverato d'urgenza in ospedale, al Queen's Medical Center di Nottingham. Secondo quanto si apprende, il decesso sarebbe avvenuto nella giornata di sabato. Ieri il club inglese ne ha annunciato la tragica scomparsa:

"Questa notizia ha lasciato tutti quelli coinvolti nel nostro club devastati e con il cuore spezzato. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno ai suoi genitori Mike e Anna, alla famiglia di sua sorella Lucy e Dylan, agli amici e ai compagni di squadra.

Il club desidera ringraziare tutti i Colts e la più ampia comunità calcistica per le centinaia di messaggi e pensieri sinceri che abbiamo ricevuto negli ultimi giorni.

Il club fornirà tutto il supporto possibile a quei giocatori e dirigenti del club colpiti da questo tragico evento, ma per ora non ci sono altre parole possibili e chiediamo a tutti di rispettare la privacy della famiglia in questo momento incredibilmente difficile".

Messaggi di cordoglio sono arrivati da molti club inglesi, come il Nottingham Forest e il Notts County.

Anche la FA, la federazione calcistica inglese, ha espresso vicinanza alla famiglia del giovane calciatore e ringraziato per la risposta coraggiosa di tutti coloro che hanno assistito in prima persona al tragico evento. Prima di Dylan Rich, il più giovane a perdere la vita sui campi da calcio in match professionistici fu il suo connazionale Barry Welsh, 19enne, colpito da infarto mentre giocava per la sua squadra, l'Ivybridge, in un match di Serie B il 1° novembre 1987.

157 CONDIVISIONI
Tragedia nel basket a Reggio Calabria: Haitem Fathallah muore dopo un malore in campo
Tragedia nel basket a Reggio Calabria: Haitem Fathallah muore dopo un malore in campo
209 di Videonews
Il giorno più lungo di Ronaldo il Fenomeno: "Parla con lui o morirà in campo"
Il giorno più lungo di Ronaldo il Fenomeno: "Parla con lui o morirà in campo"
In campo per onorare la morte del padre: "Ciao papà, uomo dal cuore d'oro"
In campo per onorare la morte del padre: "Ciao papà, uomo dal cuore d'oro"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni