Lionel Messi torna in nazionale dopo i tre mesi di squalifica e regala alla Seleccìon una vittoria importante contro il Brasile. L'Argentina ha battuto i verdeoro per 1 a 0 a Riyadh grazie ad una rete del suo numero 10 e dopo due sconfitte contro la Seleçao, l'ultima dolorosa nell'ultima Copa America, Lionel Scaloni è riuscito a battere i rivali calcistici di sempre con una buona prova. Per la nazione brasiliana di Tite è la quinta partita senza vittorie dopo la conquista della Copa America mentre l'Albiceleste porta a sei la striscia di risultati utili consecutivi.

Jesus sbaglia, Messi fa gol: la Pulce festeggia al rientro

La gara è iniziata con un gran ritmo e al 10′ viene assegnato un calcio di rigore al Brasile per fallo di Paredes su Gabriel Jesus: sul dischetto si è presentato lo stesso numero 9 che ha spiazzato Andrada ma la palla è terminata fuori dallo specchio della porta. Nulla di fatto. L'azione era nata da un disimpegno troppo leggero di Foyth al limite e dal recupero palla veloce dei brasiliani ma la mira poco precisa del centravanti del Manchester City non ha permesso agli uomini di Tite di portarsi in vantaggio.

Pochi minuti dopo, al 14′, l'Argentina ha sbloccato il match grazie ad un altro penalty: Alex Sandro commette fallo in area su Lionel Messi e dagli undici metri la Pulce prima si fa ipnotizzare da Alisson ma sulla ribattuta insacca alle spalle del numero uno della Seleçao. La prima conclusione del numero 10 è debole e poco angolata ma l'ex portiere della Roma non è riuscito ad allontanarla lateralmente e così il rosarino ha avuto lo stesso la possibilità di andare in goal.

Nella ripresa la nazionale brasiliana ha palleggiato meglio degli argentini ma non ha mai impensierito seriamente Andrada e così la Seleccìon ha portato a casa una vittoria importante soprattuto per la crescita del nuovo progetto tecnico e per il morale. Lautaro Martinez in campo per 88′, panchina per Paulo Dybala. Male Lucas Paquetà. La prossima settimana l'Argentina affronterà l'Uruguay in Israele mentre il Brasile incrocerà la Corea del Sud.

Il Brasile è la vittima preferita di Messi insieme al Paraguay

Con la rete di oggi la Pulce ha raggiunto i cinque gol contro la Seleçao, che diventa la squadra a cui ha segnato di più con la camiseta albiceleste insieme al Paraguay. La prima rete al Brasile Messi la mise a segno in un'amichevole sempre nelle penisola arabica ma a Doha nel 2010 e il risultato fu di 1-0 per la Selección argentina. Corsi e ricorsi storici.