28 Luglio 2021
17:02

Messi è svincolato: torna dalle vacanze ma non può allenarsi col Barcellona

Lionel Messi è tornato nelle scorse ore a Barcellona ma proseguirà le sue vacanze ancora per qualche giorno. Per il rinnovo del contratto fino a giugno 2026 del numero 10 argentino sembra tutto pronto ma non potrà ancora allenarsi con il Barça finché non firmerà. Intanto il club catalano lavora per risolvere la sua precaria situazione economica.
A cura di Vito Lamorte

C'è grande curiosità intorno al futuro di Lionel Messi. Questa mattina la Pulce è atterrata a Barcellona con la sua famiglia e dopo aver trascorso le vacanze insieme ai genitori e ai suoi fratelli a Miami ora si rilasserà ancora qualche giorno prima di tornare a lavorare con il Barça alla fine di questa settimana. Il numero 10 della nazionale argentina si è fermato a casa a Castelldefels solo per una breve sosta per poi ripartire subito insieme alla moglie Antonella e ai figli ma c'è un grande interrogativo che attanaglia tutti gli appassionati e i tifosi del club catalano: Messi quando firmerà il nuovo contratto con il Barcellona?

Prima di iniziare gli allenamenti Leo dovrà apporre la sua firma sul nuovo contratto che lo legherà al club per le prossime cinque stagione (fino a giugno 2026) e, contrariamente a quanto detto nei giorni scorsi, Messi non si allenerà con il Barcellona finché non avrà rinnovato. Al momento il sei volte Pallone d'Oro è svincolato. Il primo appuntamento con il club dopo le vacanze sarà per firmare il nuovo contratto e secondo quanto riportato dal quotidiano catalano SPORT il vertice sarebbe fissato per martedì 3 agosto o mercoledì 4 agosto 2021.

Di certo la situazione economica del Barcellona dovrà essere messa in ordine in pochissimo tempo perché i vertici della Liga non sembrano disposti a fare delle concessioni a livello economico al club culé: al centro del dibattito c'è sempre il monte ingaggi del Barça, che supera di gran lunga i limiti stabili, e per il quale i vertici del calcio spagnolo non faranno più sconti. L'adeguamento degli stipendi più pesanti e qualche cessione illustre, come quelle di Antoine Griezmann, Clement Lenglet, Philippe Coutinho, Sergi Roberto, Miralem Pjanic e Samuel Umtiti, sono le operazioni che il Barcellona dovrà effettuare nel minor tempo possibile per poter procedere con l'ufficializzazione del rinnovo di Leo Messi. Se non verranno messe a posto queste situazioni cosa accadrà al sei volte Pallone d'Oro?

Maglia numero 10 ad Ansu Fati: il Barcellona ha scelto l'erede di Messi
Maglia numero 10 ad Ansu Fati: il Barcellona ha scelto l'erede di Messi
Una cessione avrebbe permesso al Barcellona di tenere Messi: Laporta lo dichiarò 'incedibile'
Una cessione avrebbe permesso al Barcellona di tenere Messi: Laporta lo dichiarò 'incedibile'
"Voglio rescindere il contratto": il documento con cui Messi chiese di andare via dal Barcellona
"Voglio rescindere il contratto": il documento con cui Messi chiese di andare via dal Barcellona
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni