112 CONDIVISIONI
24 Ottobre 2021
19:29

Manchester United umiliato dal Liverpool: 0-5 ad Old Trafford! Solskjaer rischia l’esonero

Il Liverpool ha letteralmente asfaltato il Manchester United in casa vincendo 0-5 il big match di Premier League. Una sconfitta pesantissima per la squadra di Solskjaer che adesso rischia fortemente l’esonero. Dopo 50 minuti di gioco i tifosi dei Red Devils avevano già abbandonato l’Old Trafford.
A cura di Fabrizio Rinelli
112 CONDIVISIONI

Cinque gol dopo soli 50 minuti e un primo tempo che si era concluso già con uno 0-4 piuttosto imbarazzante. È ciò che è accaduto all'Old Trafford tra Manchester United e Liverpool. I Reds hanno completamente umiliato la squadra di Solskjaer vincendo 5-0 in casa di Cristiano Ronaldo e compagni, mettendo ora a serio rischio la panchina del tecnico norvegese. Una gara iniziata male e finita peggio. Il tris firmato inizialmente da Keita, Jota e Salah, prima del poker dell'egiziano a pochi secondi dalla fine dei primi 45′, aveva già rovinato la giornata allo United.

L'ingresso di Pogba, che aveva cominciato dalla panchina la partita, è stato anche peggiore. Soli 15 minuti in campo per poi beccarsi il cartellino rosso e dunque l'espulsione che ha completato la rovinosa giornata dello United. La squadra di Solskjaer è finita anche per subire il pokerissimo ad opera di Salah che ha completato l'opera segnando anche la sua personalissima tripletta. Un risultato che a questo punto apre già nuovi scenari sul prossimo tecnico dei Red Devils con Solskjaer in bilico già da diverso tempo per via dei risultati negativi tra Champions e campionato.

Con questo risultato il Liverpool resta in scia del Chelsea al secondo posto con 21 punti e solo un punto dai Blues che sono in testa al campionato. Lo United invece resta a 14 punti fuori dalla zona Europa e soprattutto senza centrare una vittoria da più di un mese. L'ultima volta, lo scorso 19 settembre contro il West Ham. Una giornata terribile per i Red Devils e per i propri tifosi che dopo il quinto gol di Salah, praticamente a cinque minuti dall'inizio del secondo tempo, avevano iniziato già a lasciare lo stadio affollando le vie esterne all'Old Trafford.

Clima invece totalmente differente in casa Liverpool con i Reds che hanno iniziato a intonare il coro dedicato al tecnico del Manchester United "You Are My Solskjaer" come sfottò nei confronti dell'allenatore norvegese. Una debacle senza precedenti per la squadra di Cristiano Ronaldo a cui è stato anche annullato un gol dal VAR al minuto 52. In un video pubblicato sui social, si vede come i tifosi dello United prendano di mira anche Lingard che si stava riscaldando a bordo campo con lo stesso giocatore che risponde: "Non sono in campo".

"Imbarazzante 1° tempo… uomini contro ragazzi!" scrive invece sul proprio account Twitter l'ex difensore del Manchester United, Rio Ferdinand, condannando l'atteggiamento dei Red Devils, completamente asfaltati da un Liverpool entrato in campo in maniera totalmente diversa rispetto agli avversari. A fine gara, l'Old Trafford ha salutato i giocatori dello United con una pioggia di fischi mentre Cristiano Ronaldo e compagni si dirigevano negli spogliatoi. Potrebbe essere la fine dell'era Solskjaer già a partire dalle prossime ore…

112 CONDIVISIONI
"Non era Solskjaer ad allenare il Manchester United": la surreale cronaca di un fallimento
"Non era Solskjaer ad allenare il Manchester United": la surreale cronaca di un fallimento
Manchester United demolito dal Watford, Ranieri fa poker e mette alla porta Solskjaer
Manchester United demolito dal Watford, Ranieri fa poker e mette alla porta Solskjaer
Solskjaer esonerato dal Manchester United dopo una riunione d'emergenza: il sostituto è un rebus
Solskjaer esonerato dal Manchester United dopo una riunione d'emergenza: il sostituto è un rebus
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni