Arkadiusz Milik sembra un po' più vicino alla Roma. L'attaccante polacco del Napoli, secondo quanto riporta calciomercato.com, avrebbe raggiunto un'intesa per l'ingaggio con il club giallorosso e ora dovranno accordarsi solo le due società per sancire il trasferimento. Il numero 99 azzurro dovrebbe percepire un ingaggio da circa cinque milioni a stagione più bonus nella sua avventura nella Capitale ma, come già affermato, ora tocca ai due club trovare l'accordo per il passaggio del classe 1994 in giallorosso.

Nelle prossime ore potrebbero esserci novità importanti per la definizione dell'operazione Milik: il cartellino del calciatore polacco viene valutato 25 milioni di euro e l'attaccante ha capito quanto potrebbe essere difficile rimanere in azzurro con gli arrivi di Osimhen e Petagna e la presenza di Mertens. I contatti tra le parti sono continui e la situazione potrebbe sbloccarsi da un momento all'altro.

La Juventus, che era la prima candidata per la punta classe 1994, si sarebbe defilata dalle pretendenti e starebbe preferendo puntare su altri nomi ma tra i vertici della società bianconera ci sarebbe qualcuno che vorrebbe puntare su di lui se la trattativa per Luis Suarez non dovesse saltare.

L'arrivo di Milik può liberare Dzeko: il bosniaco verso la Juve

Questa trattativa potrebbe aprire nuovi scenari anche per la Juventus, che è sempre sulle tracce di Edin Dzeko. Nel caso Arek Milik dovesse vestirsi di giallorosso potrebbe sbloccarsi la trattativa per l'approdo del centravanti bosniaco a Torino. Il numero 9 della Roma è la prima opzione se non dovesse arrivare Suarez. Un vero e proprio valzer di attaccanti potrebbe avere iniziare nelle prossime ore e portare delle modifiche negli assetti offensivi di diverse squadre importanti della Serie A. Manca una settimana all'inizio del campionato e i club vorrebbero arrivarci con la rosa quasi al completo.