6 Febbraio 2022
18:23

L’incredibile partita di Dani Alves contro l’Atletico: assist, gol ed espulsione per un fallaccio

Barcellona-Atletico è stato un match spettacolare e ricco di gol. Dani Alves è stato grande protagonista, con gol e assist, ma anche per un fallaccio su Carrasco.
A cura di Paolo Fiorenza

Una partita memorabile è stata Barcellona-Atletico Madrid. Sei gol segnati, quattro li hanno realizzati i catalani, che vincendo un big match tornano tra le prime quattro della Liga. La mano di Xavi si vede già, ma grande protagonista della partita è stato (nel bene e nel male) il 38enne Dani Alves, tornato a furor di popolo. A segno anche il grande ex Suarez.

Match davvero emozionante. L'Atletico, non sta vivendo una buona stagione, sa che si gioca tanto al Camp Nou e Simeone manda in campo una formazione molto offensiva e all'8′ segna con Carrasco, il belga trafigge Ter Stegen ma non indirizza la partita, perché il Barcellona trova subito il pareggio. Il gol lo segna Jordi Alba che trova una parabola meravigliosa sfruttando anche un assist fantastico di Dani Alves, che lo imbecca con maestria con un pallone con i giri contati. L'1-1 stordisce l'Atletico che tiene botta, ma poi crolla sotto i colpi di Pablo Gaviria (2-1 al 21′) e di Ronald Araujo (3-1 al 43′).

Quando inizia il secondo tempo il Barcellona serve il poker che realizza Dani Alves, proprio lui, che con una staffilata torna a fare gol con i catalani dopo sei anni. Esplode il Camp Nou, che poco dopo invece vede un ex figlio prediletto Luis Suarez insaccare il gol del 4-2, il VAR non interviene sul sospetto (a dir poco) fuorigioco dell'uruguagio.

La partita diventa tesa, anche se il vantaggio del Barcellona è consistente. L'Atletico continua a spingere e al 68′ quando Carrasco prova una giocata offensiva viene centrato in pieno da Dani Alves. Il belga è a terra dolorante, non sembra ci sia stato nemmeno il contatto. Invece l'intervento del brasiliano è cattivo, da dietro ha colpito il ginocchio di Carrasco. Il VAR richiama l'arbitro: è rosso diretto. Non ci sono scusanti. La partita continua, il Barcellona vince 4-2 e torna in zona Champions.

La copertina se la prende Xavi, che in poco tempo ha risollevato il Barcellona, ma se la prende pure Dani Alves che ha vissuto un'ora di partita clamorosa, prima fantastica con assist e gol e poi con un brutto falso che gli ha provocato il cartellino rosso.

Dani Alves come un invasato sui campi della Juve: ha rischiato due volte il patatrac
Dani Alves come un invasato sui campi della Juve: ha rischiato due volte il patatrac
I 26 convocati del Brasile per i Mondiali 2022 in Qatar: Alex Sandro, Bremer e Danilo nella lista
I 26 convocati del Brasile per i Mondiali 2022 in Qatar: Alex Sandro, Bremer e Danilo nella lista
Olanda, tris agli Stati Uniti e quarti dei Mondiali in tasca: Dumfries in cattedra, gol e assist
Olanda, tris agli Stati Uniti e quarti dei Mondiali in tasca: Dumfries in cattedra, gol e assist
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni