860 CONDIVISIONI
1 Novembre 2021
12:53

La Francia non vuole i tifosi della Lazio a Marsiglia: “Violenti e fascisti”

Un’ordinanza del ministero dell’Interno della Francia ha vietato la trasferta ai tifosi della Lazio a Marsiglia per la sfida di Europa League. Il provvedimento è stato preso “a causa dei ricorrenti comportamenti violenti tenuti da certi tifosi nei pressi dello stadio e nei centri delle città che ospitano le partite” e per “la ripetuta intonazione di canti fascisti e all’esibizione di saluti romani”.
A cura di Vito Lamorte
860 CONDIVISIONI

Dopo il pareggio di Bergamo contro l'Atalanta ora la Lazio si rituffa in Europa League e giovedì andrà a fare visita all'Olympique Marsiglia. Dopo il pareggio nella gara d'andata i biancocelesti saranno di scena allo stadio Velodrome ma non potranno contare sul supporto dei propri tifosi a causa di un un'ordinanza firmata dal ministero dell'Interno francese che vieta "ai tifosi della Lazio o a chi si presenta come tale" la circolazione o lo stazionamento negli arrondissments centrali della città francese e sarà loro impedito "l'ingresso in Francia dai posti di frontiera stradali, ferroviari, portuali e aeroportuali"da mercoledì 3 a giovedì 4 novembre.

Un provvedimento che, si legge nell'ordinanza, è stato preso "a causa dei ricorrenti comportamenti violenti tenuti da certi tifosi nei pressi dello stadio e nei centri delle città che ospitano le partite" e per "la ripetuta intonazione di canti fascisti e all'esibizione di saluti romani". Per la partita con la Lazio è stata disposta la chiusura del settore ospiti del Velodrome e ai tifosi dell'OM era stata vietata la trasferta nella sfida di andata dopo gli scontri tra le due tifoserie in occasione dell’ultimo incrocio risalente all'ottobre del 2018.

L'ordinanza per bloccare la trasferta dei tifosi biancocelesti è stata firmata dal ministro dell'Interno, Ge'rald Darmanin, che ha ricordato anche i recenti scontri a Marsiglia tra tifosi dell'OM e quelli del Galatasaray lo scorso 30 settembre: ci furono violenti scontri e rimasero feriti 32 poliziotti. I vertici della sicurezza francese vogliono evitare situazioni del genere. In quell'occasione l'arbitro aveva dovuto sospendere la gara per poi farla riprendere in un secondo momento dopo la mediazione di Terim e di Muslera.

La squadra di Maurizio Sarri è seconda nel gruppo E alle spalle del Galatasaray, che affronterà in casa nell'ultimo turno, ma può vantare un solo punto di vantaggio (4) sul Marsiglia (3): la Lazio vorrebbe cercare di agguantare il primo posto per evitare i play-off e accedere direttamente alla fase ad eliminazione diretta.

860 CONDIVISIONI
Alexis Sanchez sbarca a Marsiglia, accoglienza pazzesca: rischia di farsi male per salutare i tifosi
Alexis Sanchez sbarca a Marsiglia, accoglienza pazzesca: rischia di farsi male per salutare i tifosi
Aperta un'inchiesta su Berardi dopo la lite col tifoso: comportamento violento
Aperta un'inchiesta su Berardi dopo la lite col tifoso: comportamento violento
Sarri si infuria e va minaccioso verso i tifosi della Lazio: Acerbi ancora vittima di insulti
Sarri si infuria e va minaccioso verso i tifosi della Lazio: Acerbi ancora vittima di insulti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni