4 Ottobre 2021
22:55

La critica all’atteggiamento di Cristiano Ronaldo: “Solskjaer deve parlargli, non può fare così”

Sta facendo molto discutere l’atteggiamento di Cristiano Ronaldo dopo il fischio finale della gara pareggiata in casa dal Manchester United contro l’Everton: il fuoriclasse portoghese è uscito dal campo dell’Old Trafford scuotendo il capo e senza salutare i tifosi ma non tutti hanno gradito questo comportamento.
A cura di Vito Lamorte

Dopo un inizio scintillante tra Cristiano Ronaldo e il Manchester United ci sono i primi scricchiolii. Sabato c'è stata la prima panchina dall'inizio per il fuoriclasse portoghese e la rabbia a fine partita dell'ex Juventus, dopo il pareggio interno contro l’Everton, è parsa piuttosto evidente e Ronaldo non ha fatto nulla per nascondere cosa pensasse sulla scelta di Ole Gunnar Solskjaer. Il cinque volte Pallone d'Oro è entrato in campo al 57′ ma non è riuscito a dare la scossa ai Red Devils e a evitare il pareggio a Old Trafford: CR7 è uscito dal campo scuotendo il capo e senza salutare i tifosi. Un comportamento che non è passato inosservato.

Intervenuto negli studi di Sky Sports Gary Neville si è mostrato particolarmente critico verso Cristiano Ronaldo e sul modo in cui ha lasciato il campo nella gara di sabato: "Solskjaer deve subito parlare con Ronaldo e chiarire certi suoi atteggiamenti. Capisco che CR7 volesse giocare giocare titolare: era arrabbiato perché non ha segnato, deluso per la mancata vittoria della squadra, ma non c'è bisogno di farlo vedere così tanto. Un comportamento come quello non fa altro che mettere ulteriore pressione, non solo all'ambiente ma anche al tecnico: facendo così sta solo mettendo ulteriore pressione a Solskjaer".

L'ex capitano dei Red Devils ha chiuso così il suo pensiero sul fuoriclasse portoghese: "Penso che Ronaldo sia abbastanza intelligente da capire che non si dovrebbero assumere certi comportamenti. Credo che capiterà ancora di non segnare e di non giocare tutte le gare, quindi questa cosa deve essere risolta prima che accada nuovamente".

Cristiano Ronaldo era stato criticato già da Rio Ferdinand, ex calciatore dello United e compagno di squadra di CR7, nelle scorse settimane per il suo comportamento in panchina in casa dello Young Boys dove si è fatto notare per suggerimenti tattici e le indicazioni ai compagni di squadra dopo la sostituzione.

Nei giorni scorsi si era parlato anche del fatto che Cristiano Ronaldo non fosse soddisfatto del gioco dello United e da alcune fonti vicine allo spogliatoio a ESPN il portoghese lo avrebbe comunicato a Ole Gunnar Solskjaer: un clima che dopo l'idillio iniziale sembra molto più complesso e se non dovessero arrivare presto delle vittorie si farebbe ancora più difficile.

L'abbraccio di Ronaldo a Solskjaer per cancellare le divergenze: "Essere umano eccezionale"
L'abbraccio di Ronaldo a Solskjaer per cancellare le divergenze: "Essere umano eccezionale"
Cristiano Ronaldo vuole Zidane al Manchester United, l'indiscrezione: "Sta studiando l'inglese"
Cristiano Ronaldo vuole Zidane al Manchester United, l'indiscrezione: "Sta studiando l'inglese"
Cristiano Ronaldo è un 'problema'? La risposta di Ranieri: "Datelo a me, lo faccio giocare sempre"
Cristiano Ronaldo è un 'problema'? La risposta di Ranieri: "Datelo a me, lo faccio giocare sempre"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni