31 Maggio 2021
8:42

La Copa America non si giocherà nemmeno in Argentina a causa del Covid-19

La Conmebol, la Confederazione sudamericana, ha annunciato che la Copa America, dopo i disordini in Colombia, non si svolgerà più nemmeno in Argentina, ma in questo caso a causa dei troppi contagi dovuti al Covid-19. Si valuta la candidatura del Cile per ospitare il torneo che inizierà tra due settimane.
A cura di Fabrizio Rinelli

La Conmebol, la Confederazione sudamericana di calcio, ha deciso che la Copa America non si disputerà nemmeno in Argentina. La manifestazione sportiva, riservata alle squadre Nazionali, si sarebbe dovuta disputare proprio tra l'Argentina e la Colombia. Era stata questa la decisione iniziale prima che la stessa Confederazione decidesse di spostare tutto il torneo in Argentina a causa disordini sociali in Colombia che hanno causato la morte di decine di persone. Ora la decisione di tagliare fuori definitivamente anche la stessa Argentina in attesa di valutare l'offerta di altri Paesi. "La Conmebol informa che, viste le circostanze attuali, ha deciso di sospendere l'organizzazione della Copa América in Argentina", si legge nel comunicato.

La Confederazione ha inoltre precisato che sta analizzando "l'offerta di altri paesi che hanno manifestato interesse a ospitare il torneo continentale". Un autentico problema a due settimane dal calcio d'inizio della Copa America 2021 già annullata lo scorso anno a causa della pandemia da Covid-19. Troppo alto il rischio contagio in questo momento in Argentina così come in Colombia, ecco perché si sta cercando di capire in che modo sopperire garantendo il regolare svolgimento del torneo senza alcun rischio per calciatori e staff che prenderanno parte all'evento. Su Twitter l'annuncio della Conmebol è stato spiazzante e ora tutte le attenzioni sono incentrate sul Cile.

Sale la candidatura del Cile per ospitare la manifestazione

Proprio come aveva già ricordato la stessa Confederazione, adesso si proverà a capire il Cile se potrà organizzare la Copa America in tempi brevi. Negli ultimi giorni l'Argentina, tramite le parole del ministro della Salute argentino Carla Vizzotti, aveva fatto sapere che stava attraversando un momento di grande difficoltà per l'organizzazione del torneo. Oltre 41.000 contagi solo nella giornata di giovedì 27 maggio. Ecco perché il giorno successivo il popolo attraverso un sondaggio diffuso venerdì, ha rivelato come il 70% degli argentini si è opposto all'organizzazione della Copa America nel proprio Paese. Bisognerà capire quale sarà il piano organizzativo del Cile ma in tempi brevissimi.

È ufficiale, si giocherà Italia-Argentina: la "Supercoppa Maradona" diventa realtà
È ufficiale, si giocherà Italia-Argentina: la "Supercoppa Maradona" diventa realtà
Italia-Argentina nel ricordo di Maradona, la speranza: "Mi piacerebbe che si giocasse a Napoli"
Italia-Argentina nel ricordo di Maradona, la speranza: "Mi piacerebbe che si giocasse a Napoli"
"Messi, mia mamma non sapeva quello che faceva": il bimbo chiede pubblicamente perdono
"Messi, mia mamma non sapeva quello che faceva": il bimbo chiede pubblicamente perdono
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni