La prima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 concentra i riflettori sul posticipo della domenica: ore 20.45, all'Allianz Stadium di Torino si gioca a porte chiuse Juventus-Sampdoria. Il match verrà trasmesso in diretta tv e in streaming sui canali di Sky Sport. Sarà una partita particolare per Andrea Pirlo, al debutto da allenatore sulla panchina dei bianconeri. Contro la squadra di Claudio Ranieri avrà dalla sua un precedente statistico incoraggiante: negli ultimi 5 incontri disputati la vittoria è sempre andata ai padroni di casa che hanno segnato almeno 2 gol. L'ultima volta che i liguri sono riusciti a fare il colpo in trasferta è stato sette anni fa: nel 2013, con una doppietta dell'attaccante di allora, Mauro Icardi.

Dove vedere Juventus-Sampdoria in tv e streaming

Dove sarà possibile vedere Juventus-Sampdoria? La gara andrà in onda in diretta tv, in esclusiva e in streaming per abbonati su Sky: Sky Sport 1 (canale 201 del satellite, canale 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (canale 203 del satellite, canale 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (canale 251 del satellite). Per chi volesse assistere all'incontro on-line, potrà farlo in due modi usufruendo dei dispositivi abituali fissi (pc) oppure mobili (smartphone, notebook e tablet): scaricando la app di Sky Go oppure collegandosi a Now Tv, servizio di streaming live e on-demand della piattaforma tv satellitare, previo pagamento del ticket previsto anche per il singolo evento.

Le probabili formazioni di Juventus-Sampdoria

Quali saranno le scelte di Pirlo e Ranieri per le formazioni da schierare? Nella Juventus si segnalano le assenze di Dybala, Bernardeschi, de Ligt e Alex Sandro (quest'ultimo ha accusato un problema muscolare in allenamento). A prendere il suo posto sulla corsia mancina sarà Luca Pellegrini. A centrocampo Arthur è atteso al debutto mentre in attacco sarà Kulusevski a dividere l'attacco con Cristiano Ronaldo. Il modulo previsto dovrebbe essere il 3-5-2. Classico 4-4-2 invece per la Samp che a Torino si presenterà con la coppia offensiva Bonazzoli-Quagliarella.

  • Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Rabiot, Arthur, Ramsey, Lu. Pellegrini; Kulusevski, Ronaldo.
  • Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Depaoli, Thorsby, Ekdal, Jankto; Bonazzoli, Quagliarella.