La Juventus attende il Barcellona all'Allianz Stadium di Torino per il secondo turno del gruppo  G della Champions League 2020/2021. Non ci sarà l'attesissima sfida nella sfida tra Cristiano Ronaldo e Messi perché CR7 è ancora positivo al Covid-19 ma i bianconeri, dopo la vittoria al debutto europeo in casa della Dinamo Kiev, cercheranno di fare bottino pieno anche contro i catalani. Andrea Pirlo dovrà fare a meno di Chiellini e nelle prossime ore si valuteranno le condizioni di Bonucci, che è uscito anzitempo dal posticipo contro il Verona per un problema muscolare: se il centrale della Nazionale dovesse farcela la difesa sarà a tre e verrà completata da Danilo e Demiral, mentre in alternativa potrebbe essere un ritorno ad una linea a quattro con Cuadrado e Frabotta terzini, adattando Danilo centrale al fianco di Demiral.

Paulo Dybala giocherà dall'inizio al fianco di Alvaro Morata, con Ramsey che si muoverà alle loro spalle. Il resto della squadra si comporrà in base alle scelte che verranno fatte per la difesa, tra queste scelte c'è anche l'inserimento o l'esclusione dell'ottimo Kulusevski visto domenica; la  mentre in mediana dovrebbero esserci quasi sicuramente Rabiot e Bentancur.

Il Barça ha battuto 5-2 il Ferencvaros al debutto stagionale in Champions ma viene dalla sconfitta nel Clasico di sabato e nelle ultime ore sono arrivare le dimissioni del presidente Bartomeu e della sua giunta: ore piuttosto movimentate in casa catalana. Koeman non avrà a disposizione Piqué, espulso nel match contro gli ungheresi, e al suo posto dovrebbe esserci Araujo al fianco di Lenglet. Rispetto alla squadra schierata contro il Real Madrid dovrebbero partire dal 1′ Pjanic, Dembelé e Griezmann.

Le probabili formazioni di Juventus-Barcellona

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Demiral; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Ramsey; Dybala, Morata. All. Pirlo

BARCELLONA (4-2-3-1): Neto; Sergi Roberto, Araujo, Lenglet, Jordi Alba; Pjanic, de Jong; Dembelé, Griezmann, Ansu Fati; Messi. All. Koeman