Infortunio serio per Joao Felix, stellina portoghese dell'Atletico Madrid. Il classe 1999 portoghese arrivato nella scorsa estate per 125 milioni di euro è finito ko in allenamento: secondo quanto riportato dal club, l'ex Benfica ha rimediato una distorsione del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro. Una tegola in vista della ripresa della Liga in programma l'8 giugno. Serviranno nuovi test per valutare le tempistiche per il ritorno in campo dell'attaccante, anche se al momento si parla di un possibile stop di un mese.

L'Atletico Madrid perde Joao Felix, infortunio al ginocchio in allenamento

L'Atletico Madrid in una nota ufficiale ha comunicato che Joao Felix è finito ko per un infortunio rimediato in allenamento. Il club madrileno ha evidenziato che il giovane talento soffre "di una distorsione del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro di basso grado, come confermato dai test che ha subito presso la Clinica dell'Università di Navarra". L'ex Benfica dunque potrebbe essere costretto a saltare la ripresa del massimo campionato spagnolo fissata per l'8 giugno.

Quando tornerà in campo Joao Felix, le tempistiche per il recupero

Quanto tempo dovrà stare fermo Joao Felix dopo l'infortunio al ginocchio? Al momento è difficile dirlo perché saranno necessari ulteriori test per valutare le sue condizioni nei prossimi giorni. Al momento si potrebbe ipotizzare di un periodo di stop di circa tre settimane-un mese. Una situazione che ovviamente mette a rischio il possibile ritorno in campo in vista della ripresa della Liga, in programma l'8 giugno. Nella più ottimistica delle previsioni, Joao Felix potrebbe saltare solo le prime uscite, tornando a disposizione tranquillamente nella fase finale del campionato e nella Champions che potrebbe riaprire i battenti a metà agosto.

Terzo infortunio stagionale per Joao Felix. Non è iniziata dunque nel migliore dei modi l’avventura di Joao Felix con la maglia dell’Atletico Madrid. Quello che è stato il colpaccio di mercato dei Colchoneros nella scorsa estate, ha collezionato 28 presenze con 6 gol e 3 assist all’attivo. Quello al ginocchio è il terzo infortunio stagionale per il classe 1999 che a ottobre ha accusato un problema alla caviglia, restando ai box per 31 giorni, e a gennaio ha dovuto fare i conti con un infortunio alla gamba. In tutto ha saltato 10 match.