11 Luglio 2021
11:15

Italia-Inghilterra, supplementari e rigori in caso di pareggio al 90′: chi vince gli Europei

Gli Europei sono arrivati al loro atto conclusivo: la finale. Oggi, domenica 11 luglio, alle ore 21, si giocherà Italia-Inghilterra, al Wembley Stadium di Londra. In caso di parità dopo i 90 minuti regolamentari, la sfida tra le nazionali di Roberto Mancini e Gareth Southgate andrà avanti ai tempi supplementari. Se anche al termine dei 30 minuti di extra-time il risultato sarà ancora in pareggio, Italia-Inghilterra sarà decisa ai calci di rigore.
A cura di Valerio Albertini

Italia-Inghilterra sarà la finale di Euro 2020. Il match è in programma oggi, domenica 11 luglio, alle ore 21, al Wembley Stadium di Londra. Come già accaduto per ottavi, quarti di finale e semifinali, anche il match conclusivo del torneo, al termine del quale si decreterà la squadra vincitrice della competizione, sarà una partita secca, senza la possibilità di disputare una doppia sfida andata e ritorno. La nazionale che porterà a casa la coppa, dunque, sarà necessariamente sancita al termine del match di stasera. Questo sarà molto probabilmente molto equilibrato, visto che si troveranno di fronte le squadre che hanno avuto il percorso più lineare durante gli Europei, con l'Inghilterra che era partita come una delle favorite e l'Italia che lo è diventata strada facendo.

Gli azzurri hanno eliminato in serie Austria, Belgio e Spagna. Nel primo e nell'ultimo caso, le sfide si sono prolungate oltre il 90′ e la gara contro le Furie Rosse è stata addirittura decisa ai calci di rigore. Quelli che possono essere considerati a tutti gli effetti i padroni di casa, invece, hanno avuto la meglio su Germania, Ucraina e Danimarca. Se nei primi due turni gli inglesi hanno risolto la pratica nei tempi regolamentari, la semifinale contro la nazionale di Kasper Hjulmand si è prolungata ai tempi supplementari, dove un calcio di rigore abbastanza generoso ha permesso ai ragazzi di Gareth Southgate di qualificarsi in finale.

Sono 27 in totale i precedenti tra Italia e Inghilterra, considerando sia le gare ufficiali sia le amichevoli. Gli azzurri sono avanti nel bilancio complessivo, forti delle loro 11 vittorie, a fronte di 8 pareggi e altrettante sconfitte. Due, invece, sono le partite disputate tra le due nazionali agli Europei e in entrambi i casi ne siamo usciti vittoriosi: 1-0 nel secondo girone di Euro 1980 e 2-4 dopo i calci di rigore ai quarti di Euro 2012. L'ultima sfida in gare ufficiali, infine, si è verificata ai gironi dei Mondiali 2014, quando la nazionale di Cesare Prandelli ha avuto la meglio 2-1 su quella di Roy Hodgson.

Cosa succede se l'Italia pareggia contro l'Inghilterra

La finale di Euro 2020 segue le stesse regole previste per i turni precedenti della fase a eliminazione diretta della competizione. Dunque, se dopo i 90 minuti regolamentari tra Italia e Inghilterra dovesse resistere la parità, saranno disputati i tempi supplementari, della durata di 15 minuti ciascuno. Se nemmeno l'extra-time bastasse a schiodare le due squadre dal risultato di pareggio, si prospetterebbe la stessa situazione affrontata dagli azzurri contro la Spagna, ovvero la lotteria dei calci di rigore: ognuna delle due nazionali avrà a disposizione cinque tiri dal dischetto, al termine dei quali, se dovesse ancora resistere la parità, si andrà avanti a oltranza.

Rigore sbagliato ed errori in zona gol, l'Italia stecca ancora e pareggia in Svizzera
Rigore sbagliato ed errori in zona gol, l'Italia stecca ancora e pareggia in Svizzera
L'Italia vince il bronzo agli Europei di Baseball, oro per l'Olanda
L'Italia vince il bronzo agli Europei di Baseball, oro per l'Olanda
L'Italia vince ancora negli Europei di pallavolo, battuta anche la Bulgaria
L'Italia vince ancora negli Europei di pallavolo, battuta anche la Bulgaria
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni