Josip Ilicic è stato il match-winner di Fiorentina-Atalanta. Suo il gol su rigore che ha deciso il match regalando alla Dea tre punti fondamentali in chiave Champions. Nel post-partita ai microfoni di Sky, lo sloveno è stato stuzzicato sulla sua stagione e sulle aspettative che probabilmente non prevedevano la possibilità di qualche panchina in più. L'ex Palermo ha dribblato le domande rimandando il discorso sul futuro a fine stagione. Parole riportate immediatamente a Gasperini che ha risposto, scherzandoci su.

"Voglio finire bene questa stagione e poi vediamo". Josip Ilicic dopo Fiorentina-Atalanta ha lasciato qualche dubbio sulla sua permanenza in nerazzurro. Alla base probabilmente anche il rapporto con Gasperini che in questa stagione ha fatto registrare qualche incidente di percorso. Proprio il tecnico, è subito intervenuto sulla questione: "Ilicic è un grande per me. Poi quello che succederà, riguarda non soltanto lui… adesso gioca per noi e gioca con grande entusiasmo e voglia. Qualche volta fa buone partite, altre volte ha avuto un periodo poco positivo".

E alla fine Gasp si è lasciato andare anche ad una risata, dimostrando la volontà di tenersi stretto il suo attaccante che si è messo alle spalle un periodo tutt'altro che semplice, con i problemi personali che gli hanno impedito a lungo di scendere in campo: "Però noi all'inizio della stagione pensavamo anche di non averlo per cui tutto quello che c'ha dato è oro colato. Siamo molto affezionati a lui, prima che vada via di qua… dove va. Va a star meglio? Non lo so… lui è uno dei nostri. Il nostro è un gruppo molto forte in tutti i suoi componenti. Ai giocatori estrosi qualcosa si deve concedere, poi se gioca poco alla prossima sarà più motivato".