Inter campione d'Italia per la 19a volta. La festa è ancora fresca, la gioia è ancora enorme mentre si pensa già alla seconda stella, che verrà messa sul petto della squadra nerazzurra quando vincerà il titolo numero 20. L'Inter, che sicuramente organizzerà una grande festa, preparerà qualcosa per la partita con la Sampdoria, in programma sabato 8 maggio, celebra il suo grande condottiero Antonio Conte che è stato bravo a creare un bel gruppo, a compattare i suoi ragazzi in un momento di difficoltà e soprattutto a farli crescere, anche singolarmente. E l'ex c.t. vincendo lo scudetto eguaglia Giovanni Trapattoni, che era stato il primo e fino a domenica unico allenatore ad aver vinto lo scudetto con Juventus e Inter.

Conte eguaglia Trapattoni

Giovanni Trapattoni ha vinto sei scudetti da allenatore con la Juventus prima di conquistarne uno con l'Inter nella stagione 1988-1989. Il Trap era stato l'unico a trionfare su entrambe le panchine fino a quando non è terminata in parità la partita tra il Sassuolo e l'Atalanta. Quell'1-1 ha decretato ufficialmente lo scudetto per i nerazzurri e così Conte è diventato il secondo tecnico a vincere lo scudetto sulle panchine di Juventus e Inter. Del paragone con uno dei suoi maestri ne ha parlato anche a Sky Calcio Club: "Per me è un onore essere accostato a un uomo come lui, ho avuto la fortuna d’incontrarlo. Era l’allenatore della Juve, senza di lui non avrei fatto questo percorso a livello calcistico alla Juve né come allenatore". 

Trapattoni ha il record di scudetti vinti in Serie A

Il Trap è anche l'allenatore che vanta il maggior numero di scudetti vinti in Serie A. L'ex c.t. ne ha conquistati 7 e in questa speciale classifica precede Max Allegri (6), Fabio Capello, ne ha conquistati 5, ma ha vinto titoli anche con il Real Madrid, Carlo Carcano (4) e Antonio Conte che spera di agganciare un giorno Trapattoni come allenatore più vincente del calcio italiano.