21 Gennaio 2022
23:54

Haaland fa perdere la pazienza al Borussia Dortmund: “Ci ha sorpresi, ha detto una str*****a”

Tra Erling Haaland e il Borussia Dortmund il rapporto è sempre più logoro, le sue ultime dichiarazioni non sono state gradite ai vertici del club.
A cura di Marco Beltrami

Più passano i giorni e più a quanto pare il rapporto tra il Borussia Dortmund e Erling Haaland si logora. Tutto è legato al futuro del centravanti, che al momento è un'incognita. Il contratto in scadenza nel 2024 parla chiaro, ma le sirene di mercato sul norvegese conteso da numerosi top club, in primis le spagnole sono sempre più forti. Anche il diretto interessato d'altronde con le sue ultime dichiarazioni non ha contribuito a raffreddare la situazione, anzi. È arrivata infatti una replica durissima da parte del club, attraverso le parole del CEO giallonero Watzke.

Una situazione di stallo totale anche a causa del ricovero di Raiola che nelle ultime settimane non ha potuto operare per il suo assistito. Proprio Haaland, in un'intervista che ha fatto molto rumore ha sottolineato quasi infastidito la "pressione" del Borussia: "Negli ultimi sei mesi ho deciso di non dire nulla di irrispettoso per il Dortmund e i tifosi, ma ora il club ha cominciato a pressarmi per farmi prendere una decisione. Tutto quello che voglio fare è giocare a calcio, ma loro mi pressano per decidere ora il mio futuro, quindi questo significa che devo prendere una decisione presto. Questo è quello che vogliono, significa che le cose succederanno ora".

La reazione giallonera non si è fatta attendere. Il club che probabilmente è infastidito da questa situazione, e vuole iniziare a programmare per il futuro, ha smentito di aver pressato però il centravanti. Il CEO Watzke ha dichiarato: "La verità è che siamo rimasti sorpresi da quella dichiarazione perché non gli avevamo ancora parlato. Dire che il Dortmund avrebbe dato un ultimatum ad Haaland è una stronzata. Non c'è una scadenza".

Quello che Watzke ha voluto comunque sottolineare è che il Dortmund è pronto a tutto e troverà un'alternativa all'altezza nel caso in cui Haaland dovesse partire, rinunciando definitivamente ai tentativi di rinnovo. Intanto dalla Spagna, le indiscrezioni raccontano di un Real Madrid pronto a muoversi per l'ex Salisburgo. Florentino Perez sogna il doppio colpo con Mbappé per tornare ai fasti del periodo legato a Cristiano Ronaldo

Dybala come 'nuovo Haaland': il Borussia Dortmund sfida l'Inter per il colpo a sorpresa
Dybala come 'nuovo Haaland': il Borussia Dortmund sfida l'Inter per il colpo a sorpresa
Il Borussia Dortmund ha preso il sostituto di Haaland in 24 ore: è Karim Adeyemi
Il Borussia Dortmund ha preso il sostituto di Haaland in 24 ore: è Karim Adeyemi
Haaland al Manchester City, le cifre reali del trasferimento: il Dortmund incasserà meno soldi
Haaland al Manchester City, le cifre reali del trasferimento: il Dortmund incasserà meno soldi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni