3.844 CONDIVISIONI
15 Maggio 2022
21:02

Gasperini interrompe Diletta Leotta e abbandona l’intervista: “Hanno paura delle mie domande”

L’allenatore dell’Atalanta dopo la sconfitta contro il Milan, ha abbandonato l’intervista su DAZN lasciando interdetta la padrona di casa Diletta Leotta.
A cura di Marco Beltrami
3.844 CONDIVISIONI

Gian Piero Gasperini si è dimostrato soddisfatto della prova della sua Atalanta contro il Milan. Nonostante il 2-0 in favore dei rossoneri, sempre più vicini allo Scudetto, il tecnico ha elogiato la prestazione dei giocatori nerazzurri che hanno dovuto fare i conti con la maggiore fame degli avversari in una cornice di pubblico eccezionale. Un giudizio positivo dunque quello del Gasp che va ad aggiungersi a quello complessivo sulla stagione della sua Dea. Nonostante le tante difficoltà infatti, la squadra bergamasca a suo dire è riuscita comunque a disimpegnarsi bene.

Nessun riferimento dunque agli infortuni e soprattutto a quegli episodi arbitrali che spesso e volentieri hanno fatto arrabbiare il tecnico e la dirigenza dell'Atalanta. Anche contro il Milan il tecnico in campo ha protestato e chiesto chiarimenti all'arbitro Orsato in particolare su un episodio, ovvero il contatto tra Kalulu e Pessina in occasione dell'azione che ha portato al gol dell'1-0 di Leao. Al contrario di quanto accaduto in passato però Gasperini questa voglia non ha voluto fare riferimenti agli episodi da moviola ai microfoni di DAZN nel post-partita.

Gasperini abbandona l’intervista di Diletta Leotta
Gasperini abbandona l’intervista di Diletta Leotta

Dopo aver risposto alle domande dell'inviata della piattaforma streaming presente a San Siro, l'allenatore è stato chiamato in causa dalla padrona di casa Diletta Leotta presente direttamente sul terreno di gioco. Quest'ultima si preparava così a fare la prima domanda a Gasperini: "Per completezza siccome sappiamo che non vuole intervenire per quanto riguarda gli episodi arbitrali le chiedo…". A quel punto però Gasperini alzando anche un po' la voce è letteralmente fuggito via: "Ok, grazie e arrivederci".

Diletta Leotta sorpresa dall'atteggiamento del suo interlocutore ha provato a chiedere alla collega di rimediare: "Ecco. No Gasperini dove va? Se n’è andato così Gasperini? Ma è un’altra la domanda glielo puoi dire, e gli puoi dire di ritornare. Non vuole parlare di episodi arbitrali ma per completezza, mi sembrava giusto chiedergli se voleva parlare di quello relativo al primo gol del Milan, evidentemente non aveva voglia. Volevo chiedergli di tutti quei tifosi dell’Atalanta che hanno accompagnato il Milan, una situazione molto bella. Andiamo avanti".

Poco dopo ai microfoni di DAZN si è presentato anche Stefano Pioli, che come il suo collega ha risposto a tutte le domande. Poco prima però dell'ultimo intervento di Diletta Leotta, non accortosi che la stessa era pronta a chiedergli qualcosa, il tecnico ha lasciato l'intervista. Anche in questo caso la padrona di casa ci ha scherzato su: "Oggi se ne vanno tutti, hanno paura delle mie domande, nessuno vuole parlare con me".

3.844 CONDIVISIONI
Tiziana Alla spiega l'intervista a Donnarumma, non voleva provocare:
Tiziana Alla spiega l'intervista a Donnarumma, non voleva provocare: "Ma le domande vanno fatte"
La conferenza di Gasperini:
La conferenza di Gasperini: "Non do le dimissioni, l'Atalanta sia chiara con i tifosi"
Demiral si ritrova di colpo alla Juventus: Allegri con sole due mosse ha una nuova difesa
Demiral si ritrova di colpo alla Juventus: Allegri con sole due mosse ha una nuova difesa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni