1.215 CONDIVISIONI
25 Maggio 2022
10:00

Cosa succede se la Roma vince la Conference League

Oggi a Tirana la Roma gioca la finale di Conference League contro il Feyenoord. Cosa succede in caso di vittoria giallorossa? Si libera un nuovo slot in Serie A per le competizioni europee?
A cura di Maurizio De Santis
1.215 CONDIVISIONI
Cosa succede se la Roma vince la finale di Conference League contro il Feyenoord.
Cosa succede se la Roma vince la finale di Conference League contro il Feyenoord.

L'ultima giornata di campionato di Serie A ha definito la griglia delle sette squadre qualificate nelle Coppe. Milan, Inter, Napoli e Juventus in Champions League. Lazio e Roma in Europa League. Fiorentina in Conference League. C'è ancora la possibilità che si liberi un ulteriore posto per una delle connazionali? E, soprattutto, cosa può cambiare in classifica in caso di vittoria dei giallorossi nella finale di Tirana contro il Feyenoord?

In realtà proprio l'esito del 38° turno ha tolto ogni speranza in un senso e nell'altro, dando una risposta chiara al quesito ‘Cosa succede se la Roma vince la Conference League?' L'ipotesi di vedere 8 club del nostro torneo in lizza (di cui 3 in Europa League e nessuno in Conference) si sarebbe materializzata in un solo caso: la squadra di Mourinho avrebbe dovuto concludere oltre il settimo posto e conquistando il nuovo trofeo continentale avrebbe permesso alla settima di disputare la Conference.

Se la Roma vince la Conference va in Champions League?

La squadra che vince la Conference League non va in Champions ma viene promossa direttamente alla fase a gironi di Europa League. Per la squadra che trionfa in finale è prevista anche un'altra finale a mo' di Supercoppa Europea come tra le vincitrice di Champions ed Europa League? No, per questo tipo di competizione la Uefa non ha previsto un match del genere.

José Mourinho alla conquista di un
José Mourinho alla conquista di un "titulo" sulla panchina della Roma.

Chi va in Europa League in Serie A se la Roma vince la Conference?

Lazio e Roma sono le due squadre che parteciperanno alla prossima edizione di Europa League. Il sesto posto raggiunto dai giallorossi ha sfumato la possibilità che, in caso di conquista della Conference, oltre ai due club capitolini ci fosse anche una terza italiana ai nastri di partenza della Coppa. Non si libererà nessuno slot, dunque in caso di vittoria giallorossa a Tirana. Se la formazione di Mou avesse chiuso dall'ottavo posto in poi un'opzione del genere sarebbe divenuta realtà grazie al gioco di incastri in classifica, portando addirittura a 8 il numero delle italiane in Europa.

Quanto vale la vittoria della finale di Conference League

Quanti soldi troverà la Roma nella Coppa della Conference League in caso di vittoria in finale? Al vincitore del match andrà un premio di 5 milioni di euro (3 milioni all'altra finalista perdente), somma che andrà ad aggiungersi al tesoretto accumulato finora e che si compone del coefficiente Uefa, del market pool, della quota iniziale di partecipazione ai gironi (all'interno dei quali c'è un bonus attribuito per ogni vittoria o pareggio), delle varie qualificazioni (ottavi, quarti, semifinale, finale). Finora i giallorossi hanno messo da parte in salvadanaio 18 milioni di euro, importo destinato a salire battendo il Feyenoord e al quale andranno aggiunti anche gli incassi da botteghino.

1.215 CONDIVISIONI
Cosa vince l'Italia se vince la Nations League e cosa cambia per Mondiali ed Europei
Cosa vince l'Italia se vince la Nations League e cosa cambia per Mondiali ed Europei
Cos'è e a cosa serve la Nations League: format, squadre e come funziona
Cos'è e a cosa serve la Nations League: format, squadre e come funziona
Il Portogallo vince in Nations League anche senza i gol di Cristiano Ronaldo: la Spagna si riscatta
Il Portogallo vince in Nations League anche senza i gol di Cristiano Ronaldo: la Spagna si riscatta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni