6 Ottobre 2021
23:37

Chiesa sconcertato dall’espulsione di Bonucci: “Mai vista una cosa simile in campo internazionale”

Federico Chiesa tra i migliori in campo dell’Italia sconfitta in Nations League contro la Spagna ha riconosciuto nel post-partita i meriti degli avversari, soffermandosi anche sull’espulsione di Leonardo Bonucci. L’attaccante ha trovato inspiegabile il doppio giallo sfoderato dall’arbitro Karasev al compagno.
A cura di Marco Beltrami

Federico Chiesa è stato senza dubbio uno dei migliori dell'Italia che è uscita sconfitta per la prima volta dopo 37 partite contro la Spagna nella semifinale di Nations League. L'attaccante della Juventus, autore dell'assist per il gol purtroppo inutile di Pellegrini, nel post partita ha riconosciuto i meriti degli avversari. Una battuta anche sull'espulsione di Leonardo Bonucci, definita per certi versi inspiegabile soprattutto per il primo dei due gialli incassati dal compagno di squadra.

Ha analizzato la prestazione degli azzurri con la consueta lucidità Federico Chiesa. Ai microfoni di Rai Sport, il classe 1997, si è dimostrato pragmatico, esaltando gli avversari, ma anche gli azzurri per l'eccezionale record chiusosi al Meazza: "Abbiamo perso dopo tante partite, abbiamo fatto un record mondiale, poteva arrivare la sconfitta ed è arrivata stasera. Grande merito alla Spagna che ha fatto una grande partita, hanno meritato. Noi ci portiamo a casa quello che abbiamo fatto di buono, correre sempre e dare il massimo fino alla fine. Adesso dobbiamo pensare alle prossime gare e a portare altri trofei a casa. In 10 è stata dura, la Spagna stava giocando bene già in 11″.

E a proposito dell'inferiorità numerica, Chiesa è stato stuzzicato sul doppio giallo a Bonucci. Se Mancini ha bacchettato il capitano soprattutto per la prima ammonizione incassata per proteste, l'ex viola si è dimostrato perplesso. A suo dire il metro dell'arbitro Karasev non è stato internazionale: "Espulsione molto severa, in campo internazionale non mi è capitato di vedere dei gialli così. Sulla prima ammonizione è andato a protestare giustamente per un fallo che non c'era, il nostro giocatore era scivolato. Era capitano, era un suo diritto. Non avevo mai visto due gialli dati così proprio in modo troppo semplice".

La risposta di Bonucci alle polemiche sugli infortuni: "Non mi sono mai tirato indietro"
La risposta di Bonucci alle polemiche sugli infortuni: "Non mi sono mai tirato indietro"
Simula un colpo al viso per fare espellere il compagno: una sceneggiata mai vista
Simula un colpo al viso per fare espellere il compagno: una sceneggiata mai vista
L'incredibile errore di Seferovic in Champions League: "In 30 anni mai visto niente di simile"
L'incredibile errore di Seferovic in Champions League: "In 30 anni mai visto niente di simile"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni